Home
descending-hawk-homing-pigeon.jpg

HOMING PIGEON e DESCENDING HAWK, cosa sono e come sfruttarli per guadagnare col trading

Scritto da -

Essendo due pattern di inversione, l'Homing Pigeon e il Descending Hawk possono darci una bella indicazione a investire

I pattern Homing Pigeon e Descending Hawk sono altre due configurazioni molto comuni nell'ambito del trading, e per questo ogni trader dovrebbe conoscerli (e sfruttarli). Sono opposti tra loro e hanno una grossa similitudine con un altro pattern più noto, ovvero l'harami. La sola differenza rispetto a quest'ultimo è che le candele sono dello stesso colore, cosa che nell'harami non accade.
L'Homing Pigeon è un pattern rialzista, mentre il Descending Hawk è ribassista.
Andiamoli a vedere.


Homing Pigeon


Come dicevamo, l'Homing Pigeon può segnalare la fine o la perdita di forza di un trend discendente, ma finanche l'inizio di una fase di crescita del prezzo (inversione vera e propria).
L'Homing Pigeon è così formato:
1) Una prima candela ribassista ad ampio range
2) Una seconda candela ribassista il cui body (non necessariamente anche lo shadow) è "compreso" nella candela precedente.
Ecco come si presenta:
homing-pigeon.jpg


Cosa ci dice questo pattern? Ad una prima fase di ribasso molto decisa (la candela ha un body ampio), segue una candela che apre all'interno del range precedente, il che fa pensare ad una maggiore pressione da parte delle spinte rialziste, cosa che viene confermata da una chiusura a livelli di prezzo maggiore rispetto alla candela precedente.

Questo pattern non dà importanza allo shadow, infatti è verificato anche nel caso in cui (come nel grafico) l'ombra fuoriesce dalla candela che lo precede.
Il consiglio operativo è quello di attendere sempre la conferma del pattern che si verifica con la rottura rialzista della candela ad ampio range.


Descending Hawk


Il Descending Hawk è l'opposto del pattern che abbiamo appena esaminato. Può infatti segnalare la fine o la perdita di forza di un trend ascendente, ma finanche l'inizio di una fase di riduzione del prezzo (inversione vera e propria).
Il Descending Hawk è così formato:
1) Una prima candela rialzista ad ampio range
2) Una seconda candela rialzista il cui body (non necessariamente anche lo shadow) è "compreso" nella candela precedente.
Ecco come si presenta:
descending-hawk.jpg


Cosa ci dice questo pattern? Ad una prima fase di rialzo molto decisa (visto la candela ha un body ampio), segue una candela che apre all'interno del range precedente, il che fa pensare ad una maggiore pressione da parte delle spinte ribassiste, cosa che viene confermata da una chiusura che è sì in recupero, ma non raggiunge i livelli di prezzo della candela precedente bensì restano inferiori.
Questo pattern non dà importanza allo shadow, infatti è verificato anche nel caso in cui (come nel grafico) l'ombra fuoriesce dalla candela che lo precede.
Anche in questo caso il consiglio operativo è quello di attendere sempre la conferma del pattern che si verifica con la rottura rialzista della candela ad ampio range.


Se reputi utile questo articolo, premiaci con un semplice gesto. A te non costa nulla, per noi invece vale tanto.

Adesso proseguiamo con la nostra analisi dei pattern più noti.
Ecco quelli che dovresti studiare con attenzione:





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi il primo e l'ultimo numero
M 5 C 8 f 7
Strategie

confronto-reali-forex.jpg
IN EVIDENZA
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader