Home
falling-rising-windows.jpg

RISING WINDOWS e FALLING WINDOWS. Ecco i gap che possono far guadagnare sul mercato

Scritto da -

Questo pattern crea una finetra ("window") che descrive una possibile zona di supporto o di resistenza

Il modello WINDOW (nella sua versione "rising" o "falling") è un pattern di prezzo che indica una probabile continuazione del trend in corso.
Come molti altri pattern di prezzo, alla base c'è il concetto di GAP, per cui se non lo conosci, puoi dargli un'occhiata qui. Se già lo conosci, possiamo invece procedere.


La cosa interessante di questo pattern è che il gap viene utilizzato come zona di supporto/resistenza, diventando quindi cruciale per le nostre entrate a mercato.
Vediamolo...


Il pattern Falling Window


La prima versione che esaminiamo è il FALLING WINDOW, che può comparire in un trend ribassista.
1) La prima candela è ribassista, con un corpo ampio e un'ombra inferiore ridotta o assente.
2) La seconda candela presenta un gap-down (anzi, potremmo definirlo un "super-gap down"), nel senso che non esiste alcun punto di contatto con la precedente, neanche a livello di ombre.
Ecco quindi come si presenta in un esempio concreto tratto dal broker :


falling-windows.jpg

La cosa più importante di questo pattern, come abbiamo detto poco sopra è che il livello del gap-down va a definire una resistenza fissata alla chiusura della prima candela.
In base a questo pattern, è frequente che dopo un gap-down i prezzi tendono a risalire lentamente (candele con body piccolo) per "chiudere la finestra", ovvero colmare il gap. Altrettanto spesso poi, dopo aver sbattuto sulla resistenza, ridiscendono di nuovo e continuano il trend originario.


Precisiamo che anche in questo pattern di prezzo è sempre consigliabile attendere che si formi la candela successiva al pattern per avere conferma delle sue indicazioni.


Dal punto di vista logico succede che gli orsi (venditori) sono così forti da generare un salto verso il basso dei prezzi. Questo aumenta la loro convinzione ribassista, anche se qualcuno può decidere di prendere profitto facendo così rimbalzare temporaneamente il prezzo verso l'alto.
In questo senso diventa molto importante che il gap sia davvero grande, perché un piccolo balzo del prezzo è in qualche modo insignificante.



Il pattern Rising Window


La seconda versione di questo pattern di prezzo la abbiamo durante i trend rialzisti, il RISING WINDOW.
1) La prima candela è rialzista, con un corpo ampio e un'ombra superiore ridotta o assente.
2) La seconda candela presenta un gap-up (anzi, potremmo definirlo un "super-gap up"), nel senso che non esiste alcun punto di contatto con la precedente, neanche a livello di ombre.
Ecco quindi come si presenta in un esempio concreto tratto dal broker :


rising-window-1.jpg

In questa versione il livello del gap-up va a definire un supporto fissato alla chiusura della prima candela.
In base a questo pattern, è frequente che dopo un gap-up i prezzi tendono a scendere lentamente per "chiudere la finestra", ovvero colmare il gap. Altrettanto spesso poi risalgono di nuovo e continuano il trend originario. In sostanza si comportano esattamente come se stessero rimbalzando su un supporto.


Precisiamo che anche in questo pattern di prezzo è sempre consigliabile attendere che si formi la candela successiva al pattern per avere conferma delle sue indicazioni.


Adesso proseguiamo con la nostra analisi dei pattern più noti.
Ecco quelli che dovresti studiare con attenzione:





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo le lettere (case sensitive)
7 d r 5 D 4
Trading strategies

Ultime notizie
borsa-piazza-affari-5.jpg
Non aiuta neppure la decisione di S&P di alzare l'outlook sul rating italiano a "stabile" da "negativo"
dollaro-5.jpg
Dal fronte politico inoltre non arrivano sviluppi incoraggianti circa il nuovo pacchetto di stimoli economici
petrolio-4.jpg
La National Oil Corp annuncia un incremento produttivo fino a un milione di barili al giorno entro 4 settimane

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Aggiornata a giugno 2020. Evitate le fregature: l'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market