Home
commodities-metalli.jpg

ORO e PALLADIO, la festa è finita? Quotazioni in discesa verticale

Scritto da -

Il metallo giallo è sceso verso quota 1530. impressionante la caduta del palladio dopo il picco di 2700 dollari raggiunto a febbraio
Le ripercussioni da Covid-19 sui mercati si manifestano anche con situazioni che sono abbastanza anomale.
Si prenda l' ad esempio. Solitamente quando vediamo gli azionari in forte calo, si assiste alla corsa del gold metal, il bene rifugio per eccellenza. E invece è successo sia giovedì (giorno nerissimo per le Borse) che venerdì (giorno di recupero) che il prezzo del metallo giallo si è mosso in discesa.

Probabilmente la volatilità del mercato azionario sta costringendo i principali attori a raccogliere liquidità per soddisfare le richieste di margine. Questo li induce a vendere per coprire le chiamate.
Hanno inciso anche i rendimenti del Tesoro più elevati, nonché la ripresa vigorosa del dollaro USD.

Oro al test della media mobile 200


Il metallo giallo, che lo scorso 24 febbraio aveva raggiunto il picco degli ultimi sette anni a 1.689 dollari per oncia, negli ultimi due giorni è prima scivolato sotto i 1600 dollari per oncia, poi ha proseguito fino ai 1530, ovvero sui minimi del 2020.
Soltanto il rimbalzo sulla media mobile 200 periodi - come vediamo sulla webtrader - ha fermato la discesa del prezzo.

img


Peraltro la marcia indietro dei prezzi dell' si è verificata quasi per tutta la settimana, e neppure le aspettative per un altro rialzo dei tassi da parte della FED sono bastate per dare una scossa.
L’ chiude così la peggior settimana da 8 anni.
Eppure, a guardare i fondamentali sembrano tutti convergere a favore del gol metal.

Il crollo del Palladio, fine corsa?


La settimana delle commodities però evidenzia un altro grosso capitombolo, quello del . Il metallo dell'autocatalizzatore è stato il grande protagonista degli ultimi mesi, poiché la domanda aumenta a causa della necessità di utilizzare più nei convertitori catalitici che riducono le emissioni, mentre l'offerta non riesce a tenere il passo.
Questo aveva innescato un rally che aveva portato il prezzo fino a 2750$ alla fine di febbraio. Il metallo industriale però sembra essersi sgonfiato all'improvviso. Il prezzo è infatti sprofondato fino a perdere il 30% in questa settimana, scendendo sotto quota 1500 dollari.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo i numeri
6 f 8 p 8 H
Trading strategies

Ultime notizie
euro-2.jpg
Il dollaro Usa è appesantito dall'attesa di dati macro e delle trimestrali, che daranno indizi sulla solidità della ripresa economica
borsa-piazza-affari-3.jpg
Pressione enorme sulla controllante di Autostrade. Il premier Giuseppe Conte ha annunciato che porterà il dossier revoca in CdM
criptovalute-2.jpg
Le top della settimana sono Cosmos (45%), Stellar (41%), Cardano e VeChain (29%), BitcoinSV (20%), BinanceCoin (19%)

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Aggiornata a giugno 2020. Evitate le fregature: l'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market