Home

Le strategie sulle opzioni binarie. Che tipo di trading fare?

Scritto da -

Il trading binario è alla portata di tutti, ma occorre adottare delle strategie vincenti per ottenere dei profitti con le opzioni binarie

Le opzioni binarie sono per molti la risposta migliore a chi cerca opportunità di guadagno in tempi brevi, senza dover utilizzare strumenti complicati.
Questo tipo di strumento finanziario è utilizzato tipicamente per operazioni su brevi timeframe, intraday, e pertanto non richiedono lunghe ore davanti al monitor.

Attenzione però, perché per affrontare le opzioni binarie sono comunque NECESSARIE competenze e conoscenze tecniche, e soprattutto l’adozione di STRATEGIE sulle OPZIONI BINARIE.
Non si può andare allo sbaraglio, anche perché ne va dei nostri soldi.

Rinviando ad altro articolo il discorso su cosa sono le opzioni binarie, adesso approfondiamo il discorso relativo alle strategie che possono essere utilizzate dai trader per operare con profitto.

I vantaggi del trading binario

Esattamente come succede per il trading online tradizionale, anche per le opzioni binarie è possibile adottare diversi tipi di strategie, ciascuna delle quale potrebbe portare a maggiori benefici in determinate condizioni di mercato.
Il trading binario comporta inoltre DUE TIPI DI VANTAGGI: il successo di un’operazione è legata solo al verificarsi di un evento (si apprezza o si deprezza, a prescindere da quanto) e inoltre si perdono al massimo gli stessi soldi che sono stati investiti.

Strategie semplici e complesse

Per fare trading binario si possono adottare strategie con un ampio ventaglio di possibilità. Ci sono quelle molto semplici (ideali per chi sta muovendo i primi passi) oppure si possono scegliere tecniche molto più complesse che richiedono maggiori analisi e l’utilizzo di più strumenti.

Una premessa come sempre è doverosa: mai rischiare di perdere soldi senza aver studiato gli strumenti e il mercato, visto e considerato che i broker danno l’opportunità di testare le proprie competenze attraverso l’apertura di CONTI DEMO.

Due tipi di strategie

Dopo quanto detto, possiamo suddividere le strategie di trading binario in due categorie: scalping e posizionamento.

SCALPING. Consiste in una serie di acquisti e vendite fatti in tempi relativamente stretti. Lo “scalper” è un investitore che opera quindi a un ritmo intenso, e che punta a ottenere guadagni di piccola entità, ma numerosi. Può arrivare fino a circa 20-25 operazioni chiuse in un giorno.
Altrove abbiamo dedicato uno specifico articolo alla tecnica dello Scalping, che ti suggeriamo di leggere.

POSIZIONAMENTO. In questo caso si fanno investimenti meno numerosi ma più mirati, generalmente nell’ordine di 2-3 operazioni al giorno, con scadenze chiaramente più lunghe di quelle di uno scalper.
A differenza di quanto accade nello salping,il trader in questo caso dovrà fare delle analisi accurate, dal momento che si opera su orizzonti temporali più ampi.
Generalmente si può fare un controllo a metà giornata, per verificare l’andamento della giornaliero ed eventualmente inserire delle altre operazioni di segno opposto per recuperare errori di analisi.

Tutto dipende… da te

A prescindere da ogni discorso, il vero fulcro di una buona operazione non è la strategia che si adotta ma la capacità di analisi del trader che le pone in essere.
Non esiste infatti una strategia migliore delle altre, altrimenti tutti la utilizzerebbero.
Tutto dipende dalla capacità di analisi del trader, una dote che si migliora facendo esperienza sul campo (ecco perché sono utili i conti demo).

Nel discorso relativo alle strategie per opzioni binarie, un ruolo importante riveste un concetto che devi approfondire, ovvero quello di risk management quando si fa trading binario. Ti suggeriamo di leggerlo con attenzione.

Non è possibile commentare questo post.

IN EVIDENZA