oro-gold.jpg

ORO, altra settimana di rally. Quotazione ai massimi dal 2013, poi lieve rimbalzo

Scritto da -

Prosegue la corsa del metallo giallo, intanto Goldman Sachs e Ubs alzano le stime sul prezzo dell'oro a 1.600 dollari l'oncia
I mercati sembrano scommettere sulla recessione, e di fronte a questo scenario stanno premiando i beni rifugio come l', che ha superato quota 1500 dollari l'oncia. Pera dare l'idea di quanto sia forte la spinta, ad agosto dello scorso anno il prezzo non superava 1.205.

L'incertezza spinge l'oro


C'è ansia tra gli investitori, per colpa dell’incertezza. La guerra commerciale fra America e Cina sta logorando i mercati e l'economia globale, contagiando anche le banche centrali, a cominciare dalla Fed americana che è tornata a tagliare i tassi.
Anche se la recessione è più un timore che una realtà (tutto sommato l'economia sta ancora crescendo, anche se con un passo meno robusto che nel 2018), l' è tornato ad essere il rifugio sicuro contro le incertezze.


Quotazione record da aprile 2013


Anche questa settimana la quotazione dell' si è mossa dentro un canale rialzista, toccando i massimi da aprile 2013 oltre quota 1.530.
Come possiamo vedere sulla webtrader , da inizio mese l'oro è salito dell'8%, mentre da inizio anno la performance è superiore al 18% (+21% contro l'euro).

img


Prospettive sempre rosee


Il rally dell’oro ha subito una lieve battuta d’arresto soltanto sul finire della settimana, dopo che la Cina ha tentato di alleviare i timori di un peggioramento nella guerra commerciale con gli Stati Uniti.
Tuttavia le prospettive per i "tori" del Gold sembrano sempre rosee. Infatti sia Goldman Sachs che Ubs hanno alzato le proprie stime sul prezzo dell' a 1.600 dollari l'oncia. Il fatto è che il metallo prezioso è destinato ad apprezzarsi con l'aumento del timore di recessione, dei rischi commerciali e geopolitici e del taglio dei tassi da parte delle Banche centrali. E al momento non si vedono scenari più ottimistici di questo.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo le lettere (case sensitive)
7 Y h 2 z 9
Strategie

IN EVIDENZA
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto