Home
rublo-russia.jpg

Russia, l'inflazione in calo spinge al ribasso UsdRub e EurRub

Scritto da -

Il calo dei prezzi al consumo potrebbe spingere la banca centrale russa a tagliare i tassi di interesse il mese prossimo
Potrebbe muoversi qualcosa per la banca centrale russa di qui a breve. E' infatti scesa più del previsto l'inflazione a luglio, secondo i dati ufficiali pubblicati venerdì dal Russian Federation Federal State Statistics Service.
L'inflazione è passata al 3,9% dal 4,4% rilevato a giugno, molto meglio delle previsioni degli analisti (4,3%). Questo significa che il target è stato oltrepassato (4%), e ciò potrebbe spingere la banca centrale russa a tagliare i tassi di interesse il mese prossimo.

La Banca di Russia ha mantenuto invariato il tasso al 9% a fine luglio (dopo un taglio di 25 punti base a giugno e marzo), ma ha ribadito che c'è spazio per una manovra restrittiva entro la fine di quest'anno. Cosa che potrebbe avvenire a breve, forse già nella riunione prevista il 15 settembre (quindi anche prima che verranno rilasciati i dati sull'inflazione per agosto).

Per questo motivo il rublo ha chiuso la settimana con uno spunto molto forte sul Forex, con guadagni dello 0,6% contro il dollaro. La coppia continua ad oscillare in un range stretto compreso tra 58,9 e 60,8 (fonte grafica broker ).

img


Vedi tutte le news valutarie su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi il primo e l'ultimo numero
3 E v 5 u 3
Trading strategies

Ultime notizie
dollaro-3.jpg
La procura di New York potrà acquisire le dichiarazioni dei redditi del presidente, che invece chiedeva la piena immunità
borsa-piazza-affari-3.jpg
La Corte Costituzionale ha giudicato legittima l'esclusione della controllata Autostrade per l'Italia dalla ricostruzione del ponte di Genova
borsa-piazza-affari-5.jpg
Male il settore banciario a Piazza Affari. Banca Generali perde il 3,78% dopo un'inchiesta del Financial Times

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Aggiornata a giugno 2020. Evitate le fregature: l'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market