Home
osma-oscillatore.jpg

OsMa (Oscillator of Moving Average). Cos'è e come sfruttare questo indicatore di tendenza

Scritto da -

L'OsMa ci evidenzia le condizioni di ipervenduto e di ipercomprato di mercato. Quando si verificano dobbiamo essere pronti ad agire

Ci sono molti oscillatori che tornano utili quando si fa trading online. Uno di questi è l'oscillatore OsMa, ovvero Oscillator of Moving Average. Viene anche chiamato "media mobile dell'oscillatore".
Si tratta di un indicatore di tendenza, ovvero quel gruppo di strumenti che vengono generalmente utilizzati per tre esigenze:
1) rafforzare le ipotesi che ci possono portare nel mercato
2) evitare falsi segnali
3) prevedere delle nuove tendenze future.



Lo scopo del OsMA


L'OsMa ci evidenzia le condizioni di ipervenduto e di ipercomprato di mercato. Quando si verificano dobbiamo sempre tenere d'occhio la situazione, perché evidenziano che il mercato si trova in una condizione eccessiva e pertanto molto probabilmente rientrerà.
Possiamo quindi dire che l'OsMA funge da sentinella per il nostro trading.


Come è fatto l'OsMA


L'oscillatore OsMa ci fornisce la relazione esistente tra 2 diversi periodi di Medie Mobili.
Questa relazione può essere espressa tanto in termini assoluti quanto in percentuale.
Inoltre le forme che questo oscillatore può assumere sono di 2 diversi tipi: di prezzo e di volume.


Esso si compone di due elementi:
1) la linea principale del MACD (che funge da oscillatore)
2) la linea del segnale del MACD (che diventa la media mobile).
Ecco come si presenta sulla piattaforma , una di quelle che noi utilizziamo (il perché lo spieghiamo in questo articolo).
osma-oscillatore-1.jpg



I segnali di trading con OsMA


L'OsMA è un indicatore che ci fornisce 4 indicazioni importanti per il nostro trading, che in modo sommario possiamo identificare così:
1) se supera lo zero ci si trova di fronte ad un segnale di acquisto
2) se scende sotto lo zero, ci si trova di fronte ad un segnale di vendita
3) se sale ma inizia a rallentare, questo può indicare un’inversione ribassista in corso
4) se scende ma inizia a rallentare, si potrebbe essere di fronte ad un’inversione rialzista in corso

Quando entriamo sul mercato?


Visto quanto abbiamo appena detto, possiamo dire che tramite questo oscillatore noi entreremo al rialzo (acquisto) nel momento in cui i prezzi del mercato saranno superiori alla media mobile e confermati dall'indicatore MACD con entrambe le linee sopra lo zero.
A condizioni opposte entreremo al ribasso (vendita). Ovvero se i prezzi del mercato saranno inferiori alla media mobile e confermati dall'indicatore MACD con entrambe le linee sotto lo zero.


Conclusioni


Come diciamo per tutti gli indicatori, è sempre una cosa buona non utilizzarne mai uno solo ma sfruttarne almeno due contemporaneamente. Magari che abbiano obiettivi diversi tra loro, in modo da avere un quadro più completo del mercato.


Ti ricordiamo infine che qui puoi trovare l'elenco delle STRATEGIE DI TRADING esaminate da Universoforex.





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo i numeri
8 Y E 9 P 6
Trading strategies

Ultime notizie
yen-3.jpg
La Banca centrale del Giappone ha rivisto al ribasso le stime riguardo alla crescita e all'inflazione
zloty-polonia.jpg
Il meeting della Narodowy Bank Polski si conclude con la conferma del costo del denaro, tagliato di 140 pb durante la fase acuta della pandemia
borsa-piazza-affari-2.jpg
Fari puntati sul mercato azionario USA dove è partita la stagione delle trimestrali

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Aggiornata a giugno 2020. Evitate le fregature: l'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market