Home
dollaro-2.jpg

USA, i dati sul PIL sono sotto le attese. L'economia non cresce abbastanza e il Dollar Index va giù

Scritto da -

Il PIL dell'ultimo trimestre è 1,9%, l'economia americana non è cresciuta del + 3% in un anno a partire dal 2005
Non ci si attendevano grandi dati dall'economia statunitense, ma quelli resi noti venerdì sono stati anche al di sotto delle previsioni. La crescita dell'economia statunitense procede lentamente. Il PIL dell'ultimo trimestre è 1,9%, ovvero il dato peggiore dal 2011 (la Fed di Atlanta si attendeva +2,9%, NY Fed +2,1%, gli analisti 2,2%).

Siamo molto distanti dalle promesse di Trump di una crescita al ritmo del 4% (l'ultima volta che accadde fu nel 2000). Un'altra cosa che preoccupa è che l'economia americana non è cresciuta del + 3% in un anno a partire dal 2005.

Quando venne eletto Trump, il dollaro è volato sulla scia delle aspettative di massicce manovre di politica fiscale espansiva (taglio delle tasse e spese per infrastrutture). Ma l'effetto ottenuto è di sovraprezzare il biglietto verde danneggiando la crescita (specie la bilancia commerciale). Se n'è reso conto lo stesso Trump, che ha parlato apertamente di dollaro troppo forte, provocando il ritracciamento della valuta USA.
Lo dimostra l'andamento del Dollaro Index (DXY) che è in discesa da diversi giorni.

A sorreggere il PIL sono soprattutto i consumi (cresciuti del 2,5%), mentre a preoccupare è la bilancia commerciale. Il dollaro troppo forte penalizza le esportazioni (scese del 4,3%) e incentiva le importazioni (+8,3%), e la politica protezionista di Trump mette in bilico le relazioni commerciali con il Messico (terzo partner d'affari). Le esportazioni nette fanno segnare -1.1% nel quarto trimestre del 2016.

Inoltre in questo contesto si va profilando all'orizzonte una minaccia in più: l'inflazione. Secondo il rapporto sul Pil, il PCE price index è salito nel quarto trimestre al ritmo del 2,2% su base annua. Siamo cioè a livelli da record dal 2012. Questo potrebbe teoricamente spingere la FED ad alzare i tassi (sono previsti tre interventi di questo tipo nel 2017) ma questo aumenterebbe ancora la pressione sulla bilancia commerciale.

Vedi tutte le news su:






  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo i numeri
7 x K 3 t 3
Strategie

confronto-reali-forex.jpg
IN EVIDENZA
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader