Home

Borse Europee toniche sulla scia di Wall Street. Milano +1,17%

Scritto da -

Tra i protagonisti di giornata c’è STMicroelectronics, che balza del 4,2 dopo la pubblicazione della trimestrale

Le Borse europee chiudono in positivo dopo essere partite con il segno rosso, accantonando per il momento le preoccupazioni per i ritardi nella distribuzione dei vaccini. Ad eccezione di Londra, le principali Borse europee vivono una seduta positiva, risentendo del buon andamento di Wall Street nel pomeriggio (malgrado i risultati leggermente sotto le attese sul fronte del Pil del quarto trimestre).

Piazza Affari ha chiuso la seduta in rialzo. L’indice ha guadagnato l’1,17% a 21.916 punti.
Tra i protagonisti di giornata c’è STMicroelectronics, che balza del 4,2 dopo la pubblicazione della trimestrale e della guidance per il trimestre in corso. UniCredit in lieve rialzo (+0,5%) dopo la decisione ufficiale di affidare il ruolo di ceo ad Andrea Orcel.
Seduta positiva per Bpm +3,28% e Bper +2,26%. Rimbalzano Interpump +2,63% e Stellantis +2,33%. Brillante Enel +1,94%.
Seduta da dimenticare per DiaSorin (-5,6%), che ieri era stata una delle protagoniste di giornata.

Nel resto d’Europa sorride Madrid, +1,11%, Parigi ha guadagnato lo 0,93% mentre a Francoforte il ha chiuso poco sopra la parità a +0,33%. Solo la piazza di Londra va maluccio, scendendo di 0,63%.
Wall Street chiude in crescita, ma rallentando il passo dopo un avvio sprint. Lo segna +0,98%, il +0,99% mentre il +0,50%.

Non è possibile commentare questo post.

IN EVIDENZA