Home

BITCOIN completa la rincorsa al record storico. Adesso è caccia ai 20mila dollari

Scritto da -

Quest’anno ha guadagnato oltre il 170%. A inizio anno la criptovaluta era scambiata poco sopra 7mila dollari, a metà marzo scese a 5mila

Dopo aver sfiorato il record storico settimana scorsa, Bitcoin lo centra nell’ultimo giorno di novembre.
in questo lunedì ha piazzato un rally di circa il 9%, arrivando a 19.864 dollari, superando il precedente primato che era stato toccato poco meno di tre anni fa, nel dicembre 2017.

Questo boom spinge l’impennata di quest’anno a oltre il 170%. A inizio anno la criptovaluta era scambiata poco sopra 7mila dollari, arrivando poi a toccare a metà marzo un minimo sotto quota 5mila.

aveva “annusato” il record settimana scorsa, ma poi le prese di profitto e l’avevano fatto precipitare a quota 16.500 dollari, confermando la sua caratteristica di strumento ad altissima volatilità.
Poi le quotazioni si sono stabilizzate e infine sono ripartite di slancio, tanto che con pochi balzi hanno centrato il nuovo massimo storico, a un passo da quota 20mila.

L’ultimo rally di Bitcoin è cominciato lo scorso 21 ottobre (da allora è aumentato del 40%), quando il gigante dei pagamenti online Paypal ha annunciato che stava lanciando un servizio di acquisto, vendita e pagamento tramite la criptovaluta.
Tuttavia, anche prima di allora la corsa del era stata forte, sulla scia delle misure di stimolo del coronavirus, dalla convalida delle società pubbliche e dall’interesse delle principali investitori.

Non è possibile commentare questo post.

IN EVIDENZA