Home
dollaro-5.jpg

Il DOLLARO finisce in calo la settimana. Index di nuovo sotto 0,93

Scritto da -

Malgrado il recente calo, la valuta statunitense ha vissuto una settimana proficua, con l'Index in salita dello 0,5%
Sfumato l'effetto elezioni, il dollaro chiude in calo una settimana che era cominciata con la grande euforia da vaccino dopo l'annuncio della Pfizer, ma finisce in tono molto meno ottimistico.
La conta degli infetti di questa seconda ondata da Covid tocca nuovi record negli USA, e la consapevolezza che nessuna cura sarà disponibile per evitare una drammatica escalation di casi questo inverno, ha peggiorato il sentiment dei mercati e dei consumatori (potrebbe influenzare la stagione degli acquisti natalizi). Intanto i prezzi alla produzione USA hanno subito un rallentamento.

In questo contesto, i rendimenti del Tesoro USA hanno continuato a ritirarsi dai massimi post-pandemici raggiunti mercoledì, mentre il è tornato nuovamente sotto la soglia dei 93, col biglietto verde che negli ultimi due giorni ha ceduto terreno rispetto a tutte le altre valute principali.

Complessivamente però, la valuta statunitense ha vissuto una settimana proficua, con l'Index in salita dello 0,5% e guadagni più o meno ampi rispetto ad euro, yen e franco svizzero. Soltanto la sterlina ha marciato in aumento rispetto al greenback ( +0,32%).

Il cambio è risalito oltre 1,18, ma non ha trovato slancio nel rilascio del PIL Eurozona del terzo trimestre, che è stato molto positivo (+12,6%) ma non ha centrato le aspettative.

Vedi tutte le news su:



  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi il primo e l'ultimo numero
9 A x 2 M 8
Trading strategies

Ultime notizie
euro-dollaro.jpg
Occhio all'ormai prossima riunione della BCE, che si è impegnata a ricalibrare la sua politica monetaria
borsa-piazza-affari-1.jpg
Risultato positivo a Piazza Affari per i settori tecnologia (+1,96%), telecomunicazioni (+1,86%) e sanitario (+1,79%)
borsa-piazza-affari-6.jpg
Buona la performance a Milano dei comparti telecomunicazioni (+2,47%), tecnologia (+1,66%) e sanitario (+1,04%)

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Aggiornata a OTTOBRE 2020. Evitate le fregature: l'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market