Home
dollaro-australia-3.jpg

La RBA conferma il costo del denaro allo 0,25%. AUD-USD vola oltre il Fibonacci 61.8

Scritto da -

Nell'ultimo trimestre l'Aussie ha approfittato della debolezza del dollaro USD ed ha guadagnato quasi il 10%
La Reserve Bank of Australia (RBA) congela ancora il costo del denaro al minimo storico. La scorsa notte l'istituto centrale australiano ha infatti mantenuto il tasso di interesse allo 0,25%, livello al quale venne portato a marzo, nel pieno della crisi Covid. Sempre a marzo, la banca aveva introdotto un programma di acquisto di asset per contrastare la recessione causata dalla pandemia.
Fermo allo 0,25% anche il target del rendimento del bond triennale, fissato dalla politica dello yield curve control adottata dalla banca centrale. La RBA ha anche esteso i finanziamenti triennali alle banche, erogati attraverso lo strumento Term Funding Facility.

Il board di politica monetaria - guidato da Philip Lowe - ha assicurato il suo impegno per mantenere una politica monetaria accomodante, al fine di dare sostegno all'economia colpita dal coronavirus.



A tal proposito, domani sono attesi i dati sul PIL, per il quale si attende una contrazione del 6%, la più ampia mai registrata dal Paese dall'inizio della serie storica nel 1950.
I responsabili politici hanno affermato che la recessione economica causata dalla pandemia di coronavirus non è grave come previsto in precedenza, e una ripresa è in corso nella maggior parte del Paese. Tuttavia, è probabile che questa sarà irregolare.
La RBA ha fornito un outlook con tre possibili scenari. In quello base l'economia australiana dovrebbe contrarsi di circa il 6% nel 2020, per poi crescere di circa il 5% nel 2021 e di oltre il 4% nel 2022. Il tasso di disoccupazione dovrebbe raggiungere un picco di circa il 10% entro la fine dell'anno e poi diminuirà gradualmente fino a raggiungere il 7% circa tra due anni.

Sul fronte valutario, il mantenimento dello "status quo" da parte della RBA non ha modificato l'inerzia positiva del dollaro australiano.
La coppia AUDUSD continua a muoversi in relazione soprattutto all'orientamento al rischio dei mercati e all'andamento del biglietto verde, che è molto debole (specie dopo le ultime notizie della Federal Reserve).

img


Come vediamo sul broker , il cambio AUDUSD - che ha guadagnato quasi il 10% nell'ultimo trimestre - ha di recente infranto il 61.8 Fibonacci costruito sul movimento di lungo periodo tra inizio 2018 e inizio 2020. Questo livello aveva funto da catalizzatore nelle ultime settimane, ma adesso il prezzo è schizzato oltre grazie a una serie di sedute al rialzo da parte dell'AUD.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo le lettere (case sensitive)
F 2 M 6 i 7
Trading strategies

Ultime notizie
dollaro-4.jpg
In settimana sono attesi diversi interventi di alcuni esponenti della Federal Reserve, Jerome Powell in primis
oro-petrolio.jpg
La paura di nuove misure di lockdown e delle conseguenze sulla ripresa economica penalizza tutto il settore
borsa-piazza-affari-1.jpg
Segni rossi in tutta Europa. il DAX30 di Francoforte precipita del 4,37% (Deutsche Bank è la banca più coinvolta nello scandalo)

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Aggiornata a giugno 2020. Evitate le fregature: l'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market