Home

CRIPTOVALUTE, pausa dopo il rally per BITCOIN ed ETHEREUM. Quali livelli tenere d’occhio?

Scritto da -

La lieve correzione delle ultime 24 ore non modifica il quadro molto promettente per le due maggiori valute digitali

Malgrado l’attuale correzione del prezzo, la settimana che segue Ferragosto si sta rivelando assai stimolante per i cryptotrader. Il Bitcoin è riuscito a mettere il muso oltre i 12mila dollari, Ethereum ha toccato i massimi di due anni.

La leggera contrazione del – attualmente su quota 11700 – è avvenuta dopo una bull run della durata di sei giorni, che ha fatto aumentare il prezzo di BTC dell’11,93% fino a testare quasi la resistenza di 12.500 USD.
Il prezzo di si sta attualmente consolidando verso i 11.500 USD, che sarà la base per eventuali ulteriori spinte. L’interesse degli investitori si focalizza su quota 12.100/12.200 dollari, che rappresenta la base per eventuali spinte fino ai 13mila (con barriera intermedia a 12.500).

Negli ultimi giorni però ci sono state mosse rialziste nella maggior parte delle principali altcoin. Tra queste spicca , che ha toccato i massimi degli ultimi due anni sul livello di 425 dollari (salendo del 10% nei 7 giorni fino a martedì), prima di patire una leggerA correzione, che tuttavia non ha fatto perdere quota 400$.
ha guadagnato oltre il 70% dai livelli di metà luglio. Meglio ha fatto solo la sorprendente Chainlink (+115%).

Non è possibile commentare questo post.

IN EVIDENZA