Home
borsa-piazza-affari-5.jpg

Borse rimbalzano prima del weekend. A Milano il FTSE Mib guadagna lo 0,68%

Scritto da -

Sul listino milanese si mettono in evidenza i comparti utility (+1,69%), telecomunicazioni (+1,63%) e vendite al dettaglio (+1,41%)
Le Borse europee chiudono bene la settimana, nel giorno del Consiglio Ue sul Recovery Fund, anche se lo slancio si spegna sul finale a causa della frenata tardopomeridiana di Wall Street.
Dal fronte UE non sono giunte svolte riguardo al piano Next Generation (che comprende anche il Recovery Fund da 750 miliardi di euro), perché rimangono forti divergenze tra alcuni Paesi. Tuttavia la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, ha parlato di "discussione molto positiva".
Sui mercati oggi si attenuano leggermente i timori sulla seconda ondata della pandemia, le Borse vengono invece incoraggiate dai segnali distensivi tra USA e Cina. Pechino infatti è pronta ad accelerare gli acquisti di prodotti agricoli statunitensi.

Rimbalzo di Piazza Affari


A Piazza Affari il ha chiuso in rialzo dello 0,68% a 19.618,93 punti.
Si mettono in evidenza i comparti utility (+1,69%), telecomunicazioni (+1,63%) e vendite al dettaglio (+1,41%). Male invece immobiliare (-3,69%), costruzioni (-0,80%) e media (-0,66%).
Raccolti i bancari, protagonisti di giorni di intensa volatilità. Le big Intesa Sanpaolo e Unicredit ripiegano dai massimi rispettivamente a +0,3% e -0,5%. Mediobanca in salita dell’1%. Comprate anche oggi Mps, in salita dell’1,4% e Bper (+1,3%).



Giornata brillante per Telecom Italia (+3,54%), che ha messo a segno la migliore performance del . Bene anche Ferragamo (+3,24%), che dalla prossima seduta esce dal Ftse insieme con Bper (+1%) per lasciare posto a Interpump e Inwit. Exploit di Terna, in rialzo del 2,92%. Su di giri Recordati (+2,62%).
In evidenza anche Enel (+1,7%), dopo le prime indiscrezioni sull'entità dell'offerta non vincolante di Macquarie per il 50% di Open Fiber.

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Mediobanca, che prosegue le contrattazioni a -2,12%. Giornata negativa anche per Poste Italiane, che crolla del 2,00% e per Leonardo, che perde l'1,65%. Vendite anche su Buzzi Unicem, che registra un ribasso dell'1,46%.


Le altre Borse


Rimbalzo timido anche per le altre borse del Vecchio Continente. A Parigi il Cac40 sale dello 0,42% e a Francoforte il dello 0,4%. Madrid avanza appena dello 0,32%, ben comprata Londra, che segna un forte rialzo dell'1,10%.

Chiusura debole per Wall Street, che dopo un avvio sprint inverte la rotta. Il segna -0,80%. Lo cede lo 0,56%, mentre il chiude leggermente sopra sulla parità (0,03%).

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: fai la somma dei numeri
k 2 m 9 u 7
Trading strategies

Ultime notizie
euro-2.jpg
Il dollaro Usa è appesantito dall'attesa di dati macro e delle trimestrali, che daranno indizi sulla solidità della ripresa economica
borsa-piazza-affari-3.jpg
Pressione enorme sulla controllante di Autostrade. Il premier Giuseppe Conte ha annunciato che porterà il dossier revoca in CdM
criptovalute-2.jpg
Le top della settimana sono Cosmos (45%), Stellar (41%), Cardano e VeChain (29%), BitcoinSV (20%), BinanceCoin (19%)

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Aggiornata a giugno 2020. Evitate le fregature: l'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market