Home
petrolio-2.jpg

Corsa senza pause del PETROLIO, il WTI supera quota 34 dollari (+100% in un mese)

Scritto da -

A dare ulteriore sostegno alle quotazioni di WTI e Brent sono i dati sulle scorte USA, che hanno hanno confermato un altro calo
Continua senza sosta la marcia spedita del petrolio sui mercati, con il a guidare la carica.
Il rally dell'oro nero ha portato i prezzi del barile texano oltre i 34 dollari, mentre il si trova sui 36.
Neppure un mese fa, il si trovava su quota 17 dollari, questo vuol dire che in poche settimane ha macinato un guadagno del 100%.

La corsa del barile è frutto sia dei tagli alla produzione (l'OPEC+ ha sforbiciato l'output di 9,7 milioni di barili al giorno) che dalla ripresa della domanda, frutto dell'allentamento delle misure di lockdown.
Va peraltro tenuto presente che i timori dell’impatto economico della pandemia di coronavirus e i deboli margini di raffinazione limitano ancora i guadagni.



A dare ulteriore sostegno alle quotazioni di e sono i dati sulle scorte USA, che hanno hanno confermato un altro calo.
Gli stock censiti dall'EIA hanno infatti registrato una flessione settimanale di 4,98 milioni, contro il calo precedente di 0,74 milioni di barili e un consensus posto su un incremento di 1,15 milioni di barili. In crescita di 2,83 milioni di barili le riserve di benzina a fronte della previsione di un calo di 2,3 milioni di barili, mentre gli stock di distillati sono aumentati di 3,831 milioni, contro l'attesa di un incremento meno corposo di 2,5 milioni di barili.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo i numeri
8 v E 5 z 6
Trading strategies

Ultime notizie
borsa-piazza-affari-3.jpg
Pesa il giudizio di Moody's, che parla di "una maggioranza fragile che rende più difficile la gestione del post pandemia"
criptovalute-2.jpg
La brusca correzione fino sotto i 30mila (nella sessione di giovedì è precipitato anche del 17%) è stata caratterizzata da diversi "tira e molla"
lira-turchia-4.jpg
Il board governato da Naci Agbal aveva alzato il tasso di 475 punti a novembre, e poi di altri 200 punti base a dicembre

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Aggiornata a DICEMBRE 2020. Evitate le fregature: l'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market