Home
zucchero-sugar.jpg

Zucchero dolcissimo per gli investitori. Prezzo sui massimi di due anni (14,30)

Scritto da -

Le prospettive di un deficit di offerta nell'anno in corso stanno spingendo i prezzi dello Sugar #11
Uno dei problemi che affligge il mercato della commodity più dolce, ovvero lo zucchero, negli ultimi anni è stato l'eccesso di offerta dovuto alla sovrabbondanza di zucchero di canna proveniente dai principali produttori India e Brasile.
Questo ha spinto al ribasso i prezzi, che lo scorso anno sono scesi ai minimi pluriennali a causa dell'eccesso di offerta di prodotti indiani, dovuto in gran parte ai sussidi statali.

Deficit di offerta nel 2020


Il quadro del 2020 potrebbe però cambiare.
Gli analisti hanno previsto che ci sarà un deficit di offerta, il maggiore degli ultimi cinque anni (pari a 8,2 milioni di tonnellate di prodotto), innescata tanto dal calo in Brasile che dai principali produttori asiatici (tra cui Thailandia e India).
Inoltre dovrebbe esserci anche una riduzione della produzione indiana, causata dagli eventi climatici avversi che hanno colpito due delle tre aree chiave nella produzione di zucchero della nazione (si stima una riduzione dell'area dedicata alla canna pari al 30% circa).
Resta comunque il grosso problema di una domanda che continua ad essere fiacca, per via del progressivo allontamento dei consumatori delle nazioni sviluppate, sempre più diretti verso dolcificanti alternativi più sani.


Il ruolo dell'etanolo


Al di là di questo, le prospettive di quest'anno sembrano più rosee, anche per l'effetto della crescita dei prezzi del greggio e del carburante, come conseguenza delle incertezze geopolitiche coinvolgendo l'Iran.
La crescita dei prezzi del petrolio infatti spinge molti produttori a destinare più canna da zucchero alla produzione di etanolo, combustibile alternativo, rispetto allo zucchero dolcificante. Finché i prezzi del greggio saranno robusti, la canna da zucchero sarà sempre più deviata dal mercato alimentare e verso i biocarburanti.

Zucchero n°11 sui massimi di due anni


Dal punto di vista tecnico, grazie ad alcuni giorni molto positivi lo zucchero No.11 (il riferimento mondiale per il trading di questo prodotto) è schizzato ai massimi di circa due anni oltre quota 14,30.
Continua così l'impressionante tendenza in aumento rispetto ai minimi minimi stabiliti lo scorso settembre, come vediamo sulla webtrader .

img


L'impulso dietro l'ultimo slancio è in parte anche generato dai forti movimenti speculativi cominciati a novembre, come si evince dal rapporto sugli impegni dei commercianti (COT) della CFTC.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi il primo e l'ultimo numero
Q 9 n 9 H 9
Strategie

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader