Home
etf-1.jpg

Investitori a caccia del Momentum. L'ETF MTUM in corsa da un mese (e tocca massimi storici)

Scritto da -

I profitti possono nascere da azioni "calde" che hanno mostrato una tendenza al rialzo nelle ultime settimane o mesi
I recenti progressi riguardo alla Trade War hanno instillato ottimismo tra gli investitori, attenuando l'impatto di alcuni fondamentali economici statunitensi deludenti (come la fiducia dei consumatori, diminuita per il quarto mese consecutivo a novembre). Questa evoluzione dei fatti sta avendo un certo impatto anche sugli ETFs.

ETF sul Momenutm


Questo vale ad esempio per gli ETF sul "momentum", giacché in questa fase gli investitori cercano maggiori rendimenti a breve termine. I profitti possono nascere da azioni "calde" che hanno mostrato una tendenza al rialzo nelle ultime settimane o mesi.

La corsa del MTUM iShares


Sotto questo aspetto, riscuote molta attenzione l'ETF (+25% annuo), che segue l’indice che misura le performance dei titoli statunitensi a grande e media capitalizzazione, con caratteristiche di momentum dei prezzi relativamente più elevato (ne fanno parte Microsoft, Visa, Procter & Gamble, At&t, Mastercard, ecc).

img

Come vediamo sulla webtrader , a metà settembre l'ETF era in calo mensile mentre quello sul Valore (VLUE) era in crescita di oltre 7%. Questa divergenza non si verifica spesso, e quando ciò accade è segno che le cose stanno "migliorando" (accadde lo stesso alla fine del 2016) e presagiscono una più ampia ripresa del mercato. E infatti alla fine il ha avuto un grosso balzo in avanti, venendo fuori dalla debolezza registrata a settembre. Al punbto tale da raggiungere i massimi storici a 124,5.

La cosa peraltro potrebbe potrebbe prolungarsi anche nel 2020, soprattutto se dovessero allentarsi ulteriormente (o definitivamente) le tensioni commerciali, accelerando gli investimenti e l'attività economica, rilanciando la crescita degli utili aziendali.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo i numeri
9 r 2 A 6 H
Strategie

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader