Home
borsa-piazza-affari-1.jpg

Poste Italiane da record: nuovo massimo storico a 11,07. Goldman Sachs cambia la raccomandazione

Scritto da -

GS alza il target price a 14 euro. Il titolo è stato protagonista di un rialzo complessivo del 75% negli ultimi 12 mesi
Poste Italiane estende il rally e questa mattina tocca i nuovi massimi storici oltre quota 11, approfittando del report di Goldman Sachs che porta la raccomandazione passa da "neutral" a "buy" con target a 14 euro.

Poste Italiane, nuovo record a 11,07


Il titolo - protagonista di un rialzo complessivo del 75% negli ultimi 12 mesi - ha toccato il livello di 11,07 (ormai capitalizza oltre 14 miliardi), superando quindi quella soglia che da molti analisti è considerata come primo target del trend rialzista di breve periodo.
Possiamo vedere l'andamento sulla piattaforma .

img

Attesi conti positivi


La spinta recente è giunta da due fattori: da una parte la conferma dei vertici aziendali (che toglie il velo di incertezza sulle future strategie del gruppo); dall'altra la convinzione che i conti del terzo trimestre (in rampa di lancio il 6 novembre), saranno positivi. Si prevedono ricavi operativi pari a 2,518 miliardi di euro, un utile operativo di 443 milioni e un utile netto di 300 milioni.



Il quadro tecnico del titolo è molto positivo, con possibile estensione del movimento rialzista in area 11,5 euro per azione (anche Deutsche Bank ha alzato il prezzo obiettivo, portandolo a 12,5 euro, quindi un valore nettamente superiore a quelle che sono le attuali quotazioni).

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: fai la somma dei numeri
9 h f 4 X 7
Strategie

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader