Home
borsa-piazza-affari-3.jpg

Piazza Affari torna ad essere la Regina d'Europa del 2019 (+21,8%). Nel mondo solo Nasdaq ha fatto meglio

Scritto da -

L'indice Ftse Mib ormai si trova stabilmente sopra i 22.300 punti base, ed ha soffiato lo scettro al Cac40 di Parigi
Nonostante la frenata in finale d'ottava (-0,24%), Piazza Affari ha chiuso la settimana in territorio positivo (0,7%) ed è tornata ad essere la migliore dell'anno tra le piazze principali europee. L'indice ormai si trova stabilmente sopra i 22.300 punti base, ed ha accumulato un guadagno da inizio anno circa del 22%.
Peraltro nell'intero scenario globale, soltanto il Nasdaq, l'indice dei titoli high tech americani, ha fatto meglio del FtseMIB (+23,02).


Il crollo di Renault affonda Parigi


Il sorpasso ai danni di Parigi (guadagno anno del 20,47%) si è concretizzato dopo il pesante arretramento del Cac40 di Parigi, dovuto al crollo della Renault che ha accusato una flessione di oltre il 14%.
La casa automobilistica ha annunciato la revisione ribasso dei target 2019 a causa di uno scenario meno favorevole del previsto e a fronte di un quadro normativo che richiede costi in costante aumento.

Tornando a Piazza Affari, lo scettro di regina d'Europa del 2019 è frutto soprattutto delle buone performance dei titoli bancari, tra i quali spiccano Banca Popolare di Sondrio, Bper e Banca Bpm, con rialzi settimanali superiori al 7%.
I puntelli alla leadership italiana l'hanno messa le vicende straordinarie di Gedi-Espresso, di Mediobanca e di Telecom Italia.


DAX30 terzo, nonostante tutto...


Dietro Milano e Parigi si trova Francoforte. Il dall'inizio dell'anno ha guadagnato quasi il 20%. Un risultato comunque notevole se si pensa alle enormi difficoltà del settore automobilistico e bancario.
Giù dal podio ci sono la Borsa olandese (+18,29% da inizio anno) e quella svizzera (+18,22%).
Tra le piazze non principali, la migliore è quella svedese di Stoccolma, che ha beneficiato del traino di Ericsson e da inizio anno registra un progresso del 20,53%.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo le lettere (case sensitive)
5 y G 3 Y 7
Strategie

confronto-reali-forex.jpg
IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader