Home

CRIPTOVALUTE, un venerdì fiacco si riflette sulla performance settimanale. Brilla Tron (TRX)

Scritto da -

Bitcoin si affaccia oltre quota 8700 ma poi fa subito retromarcia. Continua la marcia debole di Litecoin

Una seconda parte di settimana fiacca (in particolar modo la giornata di venerdì) penalizza le , che in precedenza erano state molto toniche. Il bilancio finale è comunque diffusamente positivo, sia pure con diverse eccezioni.

Bitcoin si affaccia oltre 8700, ma per poco…

Dopo il brusco scivolone di fine settembre e una fase di assestamento, il Bitcoin sta cercando timidamente di riprendersi e ricominciare la scalata verso i 10mila, che sono stati dimora fissa per diverso tempo.
Il leggero guadagno di questa settimana (+2%) – in un clima di discreta volatilità – si è concentrato soprattutto nella giornata di mercoledì, con un ulteriore sussulto (immediatamente rientrato) venerdì, come possiamo vedere sulla webtrader di .

img

La crypto più famosa del mercato ha rotto la resistenza degli 8.450 dollari e si è arrampicata poco oltre gli 8.700 dollari, prima che si azionassero le ricoperture (con conseguente arretramento) spingendo nuovamente il prezzo verso quota 8300.
Per quanto riguarda l’indice di dominanza di Bitcoin, siamo attorno al 67%.

Ripple è tonico, benissimo Tron

In settimana ha marciato spedito Ripple (XRP) che ha messo in carico il 6%. Questo rende XRP una delle migliori crypto per performance degli ultimi sette giorni, grazie a nuovi colloqui di usabilità nonché alla recente aggiunta a BitPay.
Anche in questo caso sfruttiamo una immagine tratta dalla webtrader di .

img

E’ da un po’ di tempo che Ripple sta finalmente tornando marciare, tanto che dai minimi toccati lo scorso 24 settembre ha guadagnato circa il 30%. Il livello di 30 centesimi, rovinosamente perduto ad agosto, torna ad essere un obiettivo concreto.

Ethereum e le altre crypto

Buona la performance anche di Ethereum, che recupera in settimana oltre il 5%. Questi giorni sono stati dominati dalla quinta Devcon, la conferenza annuale tenutasi a Osaka (Giappone), dove si è parlato soprattutto del passaggio da Ethereum 1.0 a Ethereum 2.0, che ha attirato l’attenzione dell’intero settore cripto.

Si è messo in evidenza anche Tron (TRX) che in settimana ha guadagnato oltre il 9%.

Delle prime 10 , solamente Bitcoin cash (BCH) e Litecoin (LTC) sono in rosso nell’ultima settimana. In particolare Litecoin, dopo il capitombolo di settembre (dal 18/9 è diminuito di oltre il 68%), proprio non riesce a risalire oltre i 60. E pensare che a giugno quotava 140.
La capitalizzazione totale del mercato oscilla di poco oltre i 220 miliardi di dollari.

Non è possibile commentare questo post.

IN EVIDENZA