markets-recensione-2.jpg

MARKETS.COM: come funziona, cos'è e 4 MOTIVI per sceglierlo (GUIDA)

Scritto da -

Una guida completa su come funziona Markets.com: deposito minimo, servizio "eventi e trading" e le raccomandazioni giornaliere dell'analista

Cos'è e come funziona Markets.com? Cosa offre di speciale la sua piattaforma di trading e che motivi potrebbero spingerti a preferirlo per fare trading online? A queste domande cercheremo di risponderti - nel modo più sintetico possibile - attraverso una BREVE GUIDA PRATICA a questo broker che ha clienti in oltre 100 paesi del mondo.
Prima però ti facciamo un brevissimo sunto delle sue caratteristiche essenziali, indicandoti nel frattempo anche i motivi per cui sceglierlo.


Le 4 ragioni per scegliere Markets.com


Questo broker ha un'offerta molto ampia di asset da negoziare, tra azioni, Forex, CFD, ETF, indici e altri ancora; in totale sono più di 2000 strumenti disponibili. Per aprire un conto base basta un DEPOSITO MINIMO di 100 euro (versando di più si accede ai conti standard e VIP che hanno maggiori servizi inclusi).


Ci sono 4 COSE DI MARKETS.COM CHE PIACCIONO AI TRADER:
1) Un conto DEMO gratuito e illimitato con 10mila euro virtuali.
2) Un servizio innovativo che si chiama EVENTI e CONDIZIONI che scansiona il calendario economico evidenziando potenziali opportunità di trading. Una sorta di servizio di segnali di trading, ma più ragionato.
3) Una piattaforma proprietaria, e quindi unica nel suo genere (ma volendo si può scegliere anche la MT)
4) Un servizio GRATUITO di consigli quotidiani degli analisti finanziari



Come funziona Markets.com: la WebTrader


Premesso che con questo broker si può utilizzare come piattaforma anche la MetaTrader, adesso noi ci focalizzeremo sull'altra piattaforma, quella sviluppata esclusivamente per i suoi clienti: la WebTrader, con la quale si accede ai mercati direttamente via web (anche su smartphone e tablet), senza dover scaricare alcun programma.
Ecco come si presenta:
markets-webtrader-guida-1.jpg


Tra gli aspetti essenziali c'è da evidenziare che subito sopra il pannello degli ASSET (che si trova a sinistra come in tutte le piattaforme) è possibile trovare una voce: "I trend del momento", che ci consente di isolare quegli asset che hanno avuto un andamento speciale nell'ultimo periodo. Sono disponibili queste scelte:
- Maggior rialzo
- Maggior ribasso
- Maggior volatilità
- I principali trend dei trader
- Massimo di 52 settimane
- Minimo di 52 settimane
- Trend in salita da 7 giorni
- Trend in discesa da 7 giorni
- 30 Massimo su giorni
- 30 Minimo su giorni


Se ad esempio vogliamo sapere quegli asset che sono in salita da 7 giorni, la piattaforma ci dice immediatamente quali sono, e nel grafico corrispondente evidenzia anche il punto di "high", il massimo.
Inutile dire che questi filtri ci consentono un risparmio di tempo e di fatica, oltre che permetterci di avere subito sotto controllo eventuali opportunità di mercato.
markets-webtrader-guida-2.jpg


Grafici, indicatori e Informazioni sugli asset


Come abbiamo accennato in precedenza, il numero di asset negoziabili è davvero grande. Ci sono valute, criptovalute, materie prime e azioni di tutti i mercati del mondo, anche italiano. Per ogni asset basta cliccare sul pulsantino "i" accanto alla quotazione corrente per aprire una finestra con le informazioni operative riguardo quello specifico asset (nel nostro caso è il titolo della Juventus FC). Fare trading con Markets.com significa operare con spread molto ristretti e soprattutto nessuna commissione di trading.
Gli spread sulle valute partono da 2 pip per quelle principali (EUR/USD, GBP/USD). Analoghi vantaggi ci sono per chi opera nel mercato azionario (a partire da 10 centesimi) e in quello delle materie prime (si parte da un centesimo). La leva finanziaria invece oscilla tra il 1:5 ed il 1:200 a seconda del mercato in cui si opera.
Ti facciamo inoltre notare che in alto a destra viene evidenziato anche il "trend dei trader", ovvero se su quello specifico asset gli altri clienti di Markets.com stanno comprando o vendendo.
markets-webtrader-guida-3.jpg


Con Markets.com si può lavorare sui grafici con tantissimi indicatori. Cliccando sul simbolo che abbiamo evidenziato nell'immagine qui sotto, si può accedere all'elenco di strumenti per l'analisi tecnica. Ogni indicatore è personalizzabile (impostando parametri e colori a piacimento).
E' possibile impostare anche l'aspetto del grafico, scegliere la visualizzazione a candele/barre/linee ma anche disegnare trend-line, canali, linee e tanto altro.
markets-webtrader-guida-4.jpg


Come piazzare un ordine


Impostare un ordine di acquisto/vendita è immediato e intuitivo. Nel momento in cui decidi che tipo di operazione fare basta cliccare su "compra/vendi" e si aprirà una finestra per impostare tutti i parametri del trade che vuoi concludere (come vedi in basso). Sono indicati i margini, stop loss/take profit che vuoi inserire ma anche due parametri più avanzati come limiti e stop all'ingresso, il controvalore dell'operazione, l'attuale "trend dei trader" Markets.com.
Una volta finito, basta fare "Invia ordine" e la tua previsione sarà piazzata.
markets-webtrader-guida-5.jpg


"Eventi e operazioni", lo strumento UNICO di Markets.com


Avere una piattaforma propria, come abbiamo detto all'inizio significa anche poter proporre servizi unici. E' questo il caso di "Eventi e Operazioni", in grado di indirizzare il trader verso quegli investimenti che hanno maggiore probabilità di riuscita. Il sistema infatti scansiona il calendario economico, evidenziando potenziali opportunità di trading su diversi periodi temporali di riferimento. Eventi e Operazioni quindi sembra un calendario economico tradizionale, con la grande differenza che filtra automaticamente gli eventi visualizzando solo quelli che hanno evidenziato trend statisticamente significativi.
Ecco come si presenta.
markets-eventi-condizioni.jpg


Cliccando su un evento specifico apparirà una pagina di riepilogo che presenta la probabilità di rialzo o ribasso della coppia in questione sulla base dei dati finali rapportati al consenso prima della pubblicazione. Inoltre viene indicato su quali coppie di valute potrebbe incidere, e in che direzione.
Qui sotto vediamo un esempio riguardo all'evento "Tasso di inflazione in Canada". Come vedi vengono riportate le coppie di valute che potrebbero essere influenzate da questo dato, per quanto tempo e con che probabilità si farà sentire, che spinta eserciterà sulla coppia. Come avrai compreso, "Eventi e Operazioni" è uno di quegli strumenti che una volta provati difficilmente te ne separi.
markets-eventi-operazioni-1.jpg


Le raccomandazioni real time dell'analista


Un altro grande strumento che è già presente sulla piattaforma Markets.com è "Raccomandazione dell'analista" (basta cliccare su "strumenti per il trading->Raccomandazioni giornaliere dell'analista"). Questo servizio si basa sulle analisi e le comunicazioni pubbliche fatte dagli analisti in merito a diversi asset.
Vediamo come si presenta nell'esempio qui sotto, dove possiamo apprezzare l'accuratezza del servizio.
Ci viene detto CHI è l'analista che fornisce il suggerimento (passandoci sopra col mouse vengono visualizzate anche la percentuale delle sue raccomandazioni corrette), che tipo di suggerimento dà e per ogni asset fornito viene chiarito anche il numero di analisti che ha dato un certo tipo di suggerimento e tanto altro. Insomma una panoramica completa per rendere i trade più efficaci possibile.
markets-consigli-analista-1.jpg


Notizie real time direttamente sulla piattaforma


L'ultima funzione di cui parliamo è la sezione "notizie", accessibile dalla piattaforma Markets.com cliccando sul bottone in alto a destra. Come si può vedere in basso, si tratta di un pannello a comparsa dove vengono riportati i flussi di informazioni più rilevanti riguardo al mercato. Le notizie vengono riportate come delle brevi FLASH di agenzia, ma volendo si può cliccarci sopra ed accedere al contenuto completo direttamente dalla piattaforma (sfortunatamente sono in inglese, che è la lingua internazionale utilizzata in finanza).
markets-notizie.jpg


Markets.com è un broker sicuro e affidabile: ecco perché


Prima di chiudere la nostra guida, ti ricordiamo che il requisito della sicurezza viene ampiamente soddisfatto da Markets.com. Si tratta di un brand dalla compagnia Safecap (regolamentata dalla CySEC con licenza N. 092/08). La proprietà invece è di Markets Limited, che ha l'autorizzazione dalla CONSOB, la commissione di vigilanza per le società e la borsa in Italia. In più, sia Safecap che Markets Limited fanno capo a Playtech PLC, società quotata sul Mercato Principale del London Stock Exchange (indice FTSE 250 della Borsa di Londra).
Buon trading con Markets.com!





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: fai la somma dei numeri
9 v 3 Z 9 w
Strategie

IN EVIDENZA
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
bonus-trading.jpg
Scegliere il broker che offre un bonus senza deposito significa partire già con un profitto. Ma poi spetta a te sfruttarlo...
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market