euro-2.jpg

Inflazione UE stabile, resta l'incertezza sulle prossime mosse BCE

Scritto da -

Siamo ancora distanti dal target del 2% fissato dalla BCE. Prossimo meeting in politica monetaria a fine ottobre
Rimane stabile l'inflazione nell'Eurozona, cosa che complica il graduale percorso di uscita dal quantitative easing. Il valore della crescita dei prezzi si conferma all'1,5% a settembre nell'area euro, secondo quanto riferito da Eurostat, l'ente di statistica dell'Unione europea, con la stima preliminare. Il valore delude le attese degli analisti, che si attendevano un lieve aumento (1,6%).

Secondo Eurostat, l'inflazione "core", cioè depurata degli elementi più volatili come alimentari ed energetici, è salita al tasso destagionalizzato dell'1,1% a settembre rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (le attese erano per una conferma della lettura di agosto dell’1,2%).



Siamo quindi ancora molto distanti dal target fissato dalla BCE del 2%, il che fa pensare che non avremo grosse novità con il prossimo appuntamento di politica monetaria in programma il 26 ottobre.
Secondo un sondaggio di settembre condotto da Assiom Forex fra i suoi associati in collaborazione con Radiocor Plus, il 55% degli operatori del resto ritiene che l'economia dell'Eurozona non è ancora sufficientemente solida da poter affrontare senza problemi il tapering.

Dopo i dati di oggi (soprattutto per effetto del dato record circa il tasso di disoccupazione tedesco), il cambio cambio EurUsd è risalito verso quota 1,18. Il cambio euro/yen (EurJpy) è fissato a 132,82, l'euro/sterlina (EurGbp) a 0,88178 ed euro/franco svizzero (EurChf) a 1,1457.

Vedi tutte le news valutarie su:





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: fai la somma dei numeri
A 2 q 3 n 7
Strategie

IN EVIDENZA
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
bonus-trading.jpg
Scegliere il broker che offre un bonus senza deposito significa partire già con un profitto. Ma poi spetta a te sfruttarlo...
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market