opzioni-binarie-3.jpg

Guida opzioni binarie: ecco come guadagnare e i broker migliori con cui investire

Scritto da -

Le opzioni binarie hanno avuto larga diffusione tra i trader. Ecco una guida per siegarti come utilizzarle al meglio per fare trading online

Avrai senza dubbio sentito parlare delle opzioni binarie. Qui ti proponiamo una rapida guida per spiegarti cosa sono, come guadagnare e i broker più noti che le propongono.
Ti diciamo subito che se hanno avuto così largo successo, è perché si tratta di una delle forme di investimento più semplici da apprendere e da negoziare sul mercato. Sia chiaro: il fatto che siano semplici non vuol dire che basta fare un po' di pratica e si guadagna di sicuro. Sarebbe troppo bello per essere vero... e infatti non è così. Servono studio, applicazione e gli strumento adeguati.
Noi proviamo a darti il nostro piccolo contributo per metterti sulla strada giusta.


La nostra mini guida alle opzioni binarie


Il primo passo della nostra guida alle opzioni binarie è illustrarti qualche loro caratteristica per farti comprendere perché sono così diffuse.


1) Si concretizzano in tempi brevi o addirittura brevissimi. Ci sono perfino quelle a 60 secondi. Senza voler andare così all'estremo, in generale le scadenze di pochi minuti o ore rendono questo strumento molto utile per coloro i quali non hanno tempo per passare ore e ore davanti ai monitor. In sostanza, per quelli che non fanno del trading la loro prima attività giornaliera, perché magari studiano oppure hanno un altro lavoro.


2) Hanno un altissimo rendimento. Generalmente quelle più classiche arrivano fino al 75-85%, ma si può arrivare anche a valori più elevati.
Discorso a parte meritano poi alcune tipologie di opzioni binarie ad alto rischio, le OneTouch, che giungono anche al 500-600%. In coda all'articolo ti daremo un link per approfondire il discorso su questo particolare tipo di opzione binaria.


Come si acquista una opzione binaria?


Come ti abbiamo detto all'inizio, negoziare questo tipo di strumento è molto semplice. Talmente tanto che in pochi secondi si possono aprire anche più posizioni. Quando vuoi negoziare opzioni binarie devi sostanzialmente scegliere 3 elementi che caratterizzeranno la tua posizione.
1) L'asset sul quale puntare. Ovvero l'oggetto della tua previsione, che può essere una coppia di valute (Eur/Usd), ma anche un'azione o un indice.
2) L'evoluzione del suo prezzo. Quindi se sale o scende, o al più se tocca un determinato valore.
3) La scadenza dell'opzione. Ovvero il momento della verità, quello in cui si dice "stop" e si verificherà se la tua previsione è stata corretta oppure no.


Nell'esempio qui sotto, tratto da IQOption (uno dei leader del settore, visto che consente di aprire un conto con soli 10 euro) puoi verificare come funziona il meccanismo delle opzioni binarie.
iqoption-platform.jpg
Ci sono tutti gli elementi che ti abbiamo appena detto (l'asset, il prezzo attuale, in alto a destra la scadenza fissata alle 14:11) e inoltre già in partenza conosci il rendimento della tua operazione qualora andrà a buon fine (nell'esempio 84%). Se la tua previsione si sarà dimostrata corretta allora l'importo del tuo profitto ti verrà accreditato immediatamente sul tuo conto.


Non si tratta di scommesse


C'è un grosso equivoco riguardo alle opzioni binarie, che con questa guida vogliamo smentire. Qui non stai facendo una scommessa, non è un testa o croce.
L'equivoco nasce dal fatto che dal momento che ti vengono date due possibilità, ovvero puntare su "alto" o "basso" (nel caso delle binary option classiche), si è portati a pensare che anche se si punta a casaccio si ha comunque il 50% delle possibilità di vincere.
Non è questo il modo di investire!
Se fai così, sei destinato inesorabilmente a perdere il tuo capitale.


Lo stesso discorso vale per gli investimenti in titoli azionari. Se li compri vuol dire che credi che il loro prezzo aumenterà. Anche lì in teoria hai il 50% di prenderci se punti a casaccio. Allora anche quella è una scommessa? Suvvia non scherziamo.
Gli investimenti sono una cosa seria, non si gioca e non si sfida la sorte. Questo fermo restando che la componente fortuna aiuta ed è sempre la benvenuta. Ma guai ad affidarsi solo a lei.



Perché preferire le opzioni binarie agli investimenti tradizionali?


Quando si decide di investire online, ci sono molte opzioni possibili. Fino a qualche anno fa l'unica vera possibilità era scegliere gli investimenti tradizionali. Sono chiamati così quelli in cui puoi compare un asset (di solito un'azione o un bene tipo l'oro) e poi lo rivendi quando il suo prezzo aumenta. In pratica il tuo guadagno dipende da quanto sale il prezzo rispetto a quando lo compri tu.
Nelle opzioni binarie invece devi solo fare una previsione sull'andamento di un asset, poi può salire di niente o anche di tantissimo, e a te non interessa: l'importante è che centri la previsione.


A differenza di quello che accade nel trading tradizionale, nel caso delle opzioni binarie quindi il profitto non è legato alla misura con cui si muovono i prezzi, ma solo al fatto che si siano mossi nella direzione che avevi previsto tu.



I diversi tipi di opzioni binarie


Se in generale il meccanismo delle binary option è sempre lo stesso, ci sono varie forme di opzioni binarie, che differiscono per alcune caratteristiche.
1) Alto/Basso o Call/Put. Sono le classiche. Dovrai semplicemente prevedere come il prezzo di un asset si muoverà entro un certo periodo di tempo.
2) Range (intervallo o gamma). Dei prevedere se il valore dell'asset rimarrà o uscirà fuori da uno specifico intervallo di prezzo.
3) One Touch. Sono le più ricche. Qui infatti devi stabilire se il prezzo dell'asset toccherà o meno uno specifico livello. Il rendimento può arrivare anche al 500-600%, a seconda di quanto è distante il prezzo target dal valore attuale e quanto tempo si ha a disposizione perché lo raggiunga.
4) Turbo (a breve Termine, Speed Master o On Demand). Sono opzioni binarie a scadenze rapide, che vanno dai 30 secondi a 5 minuti.
5) Option Builder. In questo caso si tu a decidere la percentuale di guadagno e quella di rimborso in caso di perdita.
6) Ledder. Questa è la forma più personalizzabile di opzione. Il broker ti dà 5 quote preimpostate, e sceglierai tu dove fare una previsione. Ad ogni quota corrisponde un profitto in percentuale che varia sino alla scadenza dell'opzione.



L'importanza di una strategia per opzioni binarie


A prescindere dalla tua competenza, quel che devi comprendere è che per investire e fare guadagni con le opzioni binarie dovrai predisporre una strategia. Non puoi muoverti al buio o improvvisare.


Dovrai essere disciplinato, quindi stabilire degli orari da dedicare all'attività, gestire i limiti sia delle perdite che dei guadagni, analizzare gli asset e poi decidere come distribuire i tuoi investimenti in relazione ai vari rischi, facendo attenzione a differenziarli.


Se reputi utile questo articolo, premiaci con un semplice gesto. A te non costa nulla, per noi invece vale tanto.

Qual è il miglior sito opzioni binarie


Il primo passo da compiere quando si decide di fare trading binario è trovare il broker giusto per le proprie esigenze. La piattaforma adatta può davvero fare la differenza, perché l'ambiente di lavoro e la sua intuitività incidono sulla rapidità e l'efficacia degli ordini che potrai fare.
Possiamo quindi dirti senza dubbio che il primo passo verso il guadagno sta nella scelta del broker migliore per opzioni binarie.


Ma da dove cominciare? Ti diciamo subito che ogni broker ha diverse caratteristiche che potrebbero piacerti, mentre altre potrebbero piacerti meno. Spetterà a te fare sempre una valutazione complessiva dell'operatore prima di fare una scelta. Ricordati inoltre di sfruttare la possibilità di aprire un conto demo, in modo tale da poter studiare bene l'interfaccia, i suoi indicatori e i suoi strumenti.
Grazie al conto demo potrai fare pratica con gli strumenti delle piattaforme operative ed entrare nella logica del trader binario, senza rischiare un centesimo del tuo capitale.
I practice account sono l'anticamera del trading binario fatto come si deve. Sfrutta questa occasione e prenderti il tempo che ti occorre per allenarti a dovere.



La scelta del broker migliore per opzioni binarie


Questa è una domanda da un milione di dollari. Noi ti possiamo dare una mano con una tabella che mette a confronto le proposte dei broker, poi la scelta però spetta a te. Quelli che troverai nella tabella sono tutti broker regolamentati per cui sono affidabili e sicuri.


Considerazioni conclusive


Prima di lasciarti all'esame della tabella riguardante i broker, ti diciamo un altro paio di cose. Non dei mai pensare al trading binario come se fosse un gioco. Il mercato finanziario ha delle regole e dei concetti che nulla hanno a che vedere con le scommesse.
Scegli un buon broker e magari prova il suo demo account per fare allenamento e prendere conoscenza con la sua interfaccia. Studia i mercati, studia gli strumenti, frequenta i forum e i gruppi di discussione per risolvere i tuoi dubbi. E buon trading...


Adesso puoi passare a vedere cosa significa utilizzare le strategie per il trading binario.


APPROFONDIMENTI CONSIGLIATI:
Le opzioni One Touch che consentono guadagni fino al 600%





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo le lettere (case sensitive)
1 Q 7 e 3 u
Strategie

confronto-reali-forex.jpg
IN EVIDENZA
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
bonus-trading.jpg
Scegliere il broker che offre un bonus senza deposito significa partire già con un profitto. Ma poi spetta a te sfruttarlo...
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market