forex-1.jpg

Forex, cos'è e come funziona. Si può guadagnare con lo scambio tra le valute?

Scritto da -

Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero

Che cos'è il FX trading? Si tratta del Foreign Exchange Market, più conosciuto come Forex. Sempre più gente è incuriosita e coinvolta da questo mondo, attratta dalla possibilità di ottenere guadagni sostanziosi o di costruirsi una fonte di reddito.
Il Forex è essenzialmente un mercato dove si scambiano valute, e proprio per questo prima di avventurarsi in questo affascinante settore finanziario è necessario conoscerlo, comprenderlo e capirne le dinamiche di funzionamento.


Se non si posseggono le basi di conoscenza per affrontare il mondo del trading online su valute, non sarà possibile speculare e guadagnare con il forex. Questo non è un mondo dove si può improvvisare.


Va anche sottolineato che essendo una forma di impiego del proprio capitale, questo comporta anche il rischio di incorrere in delle perdite. Per questo motivo chi si avvicina al Forex ha bisogno di farlo con l'approccio giusto e in maniera assolutamente consapevole rispetto ai rischi che presenta.
Non si tratta di un gioco, ne' di una scommessa.



Che cos'è il FX - Forex trading


Il Foreign Exchange Market era fino a poco tempo fa un "territorio di caccia" destinato esclusivamente alle grandi istituzioni finanziarie. Parliamo dei colossi societari dell'alta finanza e anche delle banche centrali. Questi attori del mondo economico erano infatti gli unici ad avere i capitali e le informazioni di mercato tempestive che occorrevano per comprare e vendere in maniera continua, frenetica e costante le valute di tutto il mondo.


Negli ultimi anni però, grazie alla diffusione sempre maggiore di Internet, alla possibilità di avere informazioni pressoché ovunque ci si trovi, e il fatto che per aprire dei conti trading occorrono si e no un centinaio di euro (si veda in proposito la TABELLA in coda all'articolo), questa possibilità di investimento è diventata alla portata di tutti. Oggi tutti possono fare compravendita su valute attraverso le piattaforme online offerte dai broker.
Il successo è stato clamoroso: secondo un'analisi condotta nel 2013 dalla BIS (Bank for international settlements) l'ammontare degli scambi nel forex ammonta a circa 5 miliardi di dollari al giorno.


Le operazioni che si compiono sul mercato valutario


L'essenza del Forex trading è molto semplice: si compra una valuta e simultaneamente se ne vende un'altra. Compro euro in cambio di dollari, compro dollari in cambio di sterline e così via.
Ogni acquisto effettuato nel mercato Forex prevede allo stesso tempo una cessione. In sostanza, quindi ogni operazione ne comporta due contemporaneamente.


Possiamo vedere come funziona una piattaforma di Forex trading in questo esempio. Abbiamo utilizzato il broker Plus500 (il motivo per cui lo riteniamo tra i migliori lo spieghiamo in questo approfondimento).
plus500-esempio-1.jpg


Come puoi vedere, la nostra piattaforma ti fornisce una serie di asset che si possono negoziare. In questo caso abbiamo deciso di studiare il cross Euro-Dollaro (EurUsd) prima di decidere se puntare su "acquista" oppure "vendi". Se pensiamo che l'euro si apprezzerà sul dollaro, allora compriamo. In caso opposto venderemo.
A seconda di come si evolverà la situazione, potremo avere o meno un profitto. In sostanza il guadagno per il trader? E' nel tasso di cambio tra le valute, quello che c'era al momento in cui furono acquistate e quello che c'è successivamente, al momento della vendita.


Un esempio concreto di investimento nel Forex


Facciamo un esempio banale, senza usare termini tecnici ma andando all'essenziale e provando a semplificare tutto.


Diciamo che ho 120 euro da investire.
QUOTA DI SCAMBIO DOLLARO-EURO 1.20 (Per comprare 1 dollaro occorrono 1,2 euro)
Sono convinto che il dollaro si rafforzerà ancora, per cui decido di compare dollari vendendo euro. Spendo 120 euro e ottengo 100 dollari.


A fine giornata la situazione è:
QUOTA DI SCAMBIO DOLLARO-EURO 1.30 (Vendendo 1 dollaro avrò in cambio 1,3 euro)


Decido di chiudere la mia posizione vendendo i miei 100 dollari in cambio di euro.
100x1.30=130.


Alla fine di questa posizione avrò 130 euro, con un guadagno di 10 euro.


E' chiaro che si possono tenere aperte contemporaneamente molte posizioni nell'arco di una giornata, avendo così la possibilità di guadagnare su diverse di esse.
Aprire nello stesso intervallo di tempo più posizioni, inoltre, consente di differenziare il rischio. Questo è uno degli elementi fondamentali sui quali costruire la propria strategia di investimento.



Un mercato per i piccoli investitori


Le caratteristiche del Forex lo rendono il terreno ideale dove possono operare i piccoli investitori. Tutto infatti si svolge in ambito internazionale senza che vi sia una sede centrale. Lo scambio di valute ha infatti luogo tramite le reti informatiche dei trader di tutto il mondo. Il forex trading, quindi, avviene dappertutto e in ogni momento.


Chiunque può entrare in questo ambito e cominciare ad operare subito, anche perché molti broker offrono strumenti con un’interfaccia semplice ed intuitiva.
Le piattaforme attraverso le quali si opera, infatti, si sono evolute nel corso del tempo. Oggi, oltre ad essere molto ricche come strumenti e opzioni di investimento, forniscono anche servizi accessori (come i segnali di trading gratuiti) molto apprezzati e utili per i trader.



Forex trading, ecco i vantaggi


Ci sono diversi motivi per i quali operare nel Foreign Exchange Market presenta una serie di vantaggi, che ovviamente si traducono in benefici economici per chi decide di investire nella compravendita delle valute.


Non si pagano commissioni. La maggior parte dei broker, infatti, non ha nemmeno bisogno di doverle applicare. I costi del servizio vengono infatti coperti grazie allo spread tra la domanda e l’offerta, che rappresenta il profitto del broker. Ogni operatore rende pubblici i propri spread, che possono essere fissi o variabili. Questi, peraltro, sono uno degli elementi che vengono presi in considerazione dai privati per decidere a quale broker affidarsi.


confronto-reali-forex.jpg

Il capitale investito può essere minimo. Ogni investitore decide liberamente quanto capitale impiegare. Di solito ogni broker ha una propria politica riguardo al deposito minimo per aprire un contro, che di solito varia da pochi euro fino a 100-200.
In ogni caso va detto che un impiego di capitale troppo esiguo oltre a non consentire grossi guadagni, costringerebbe il trader a fare una o poche operazioni alla volta, e quindi gli impedirebbe di diversificare gli investimenti e anche i rischi.
La scelta più saggia, quindi, è investire un capitale che sia adeguato alle proprie intenzioni di investimento e coerente con il proprio profilo di rischio.


Il mercato è sempre aperto. Un altro dei punti di forza del mercato valutario è che è aperto per 24 ore al giorno e cinque giorni e mezzo alla settimana. Quindi le sue porte sono pressoché sempre spalancate, dal momento che per il concatenarsi dei fusi orari c'è sempre un posto nel mondo dove avvengono le negoziazioni.


Il meccanismo della leva aiuta i piccoli investitori. Grazie alla leva finanziaria anche chi investe poco nel forex può controllare contratti dal valore molto elevato. La fluttuazione giornaliera delle valute è molto piccola (solitamente i cambiamenti sono di meno dell’1%), il che significherebbe guadagnare o perdere praticamente nulla. Ma con il meccanismo della "leva finanziaria", gli investitori possono aumentare il valore dello scambio, e quindi del potenziale profitto che si può ottenere.
Diciamo che è come se investendo solo 10 euro, per il mercato valessero 1000. Altrove approfondiamo il discorso relativo alla leva finanziaria.


Mercato ad altissima liquidità. Dal momento che viene coinvolto tutto il mondo, in pratica questo mercato non soffre mai di carenza di liquidità. Il volume di scambi giornaliero è davvero impressionante, come abbiamo già detto in precedenza. Questo significa che per ogni ordine di scambio che viene piazzato, ci sarà sempre qualcuno disponibile a realizzarlo con voi. Ecco perché verrà messo in atto istantaneamente.



Conclusioni


In base a tutto quello che abbiamo detto, appare chiaro perché il forex market eserciti un'attrattiva sempre più crescente nei confronti degli investitori. E' un mercato sempre aperto, molto liquido e con operazioni facili da effettuare. Inoltre grazie al meccanismo della leva è accessibile praticamente a tutti i portafogli.
Alla facilità di accesso e di utilizzo, però non corrisponde certo la facilità di guadagnare con il forex.


Se reputi utile questo articolo, premiaci con un semplice gesto. A te non costa nulla, per noi invece vale tanto.

Chi vuole operare in questo settore e ottenere dei profitti deve sapere che occorrono competenze che non si apprendono da un giorno all'altro, e bisogna fare ricorso a moltissime (e tempestive) informazioni.
Proprio per questi motivi, del resto, sono stati inventati i conti demo, che servono per fare pratica e cominciare a conoscere gli strumenti da utilizzare e selezionare le informazioni di cui si ha bisogno per definire le proprie strategie.

Chi segue l'approccio giusto e compie i passi in modo graduale, potrà però costruirsi un bagaglio di competenze idonee a fare investimenti valutari in modo corretto e redditizio.





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi la prima e l'ultima lettera (case sensitive)
3 a 9 A 7 N
Strategie

confronto-reali-forex.jpg
IN EVIDENZA
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
bonus-trading.jpg
Scegliere il broker che offre un bonus senza deposito significa partire già con un profitto. Ma poi spetta a te sfruttarlo...
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market