lira-turchia-2.jpg

Turchia caos: la CBT alza il Late Liquidity a sorpresa ma la Lira sbanda ancora

Scritto da -

Da inizio anno la valuta turca ha segnato un crollo di oltre il 20%. I mercati sono sempre più tesi in vista delle elezioni di fine giugno
Sono giorni sempre più caldi per la Turchia. La Banca Centrale mercoledì era stata costretta ad alzare il Late Liquidity - ovvero il tasso di interesse come prestatore di ultima istanza - portandolo al 16,5% per calmierare le vendite sulla Lira, arginare il deflusso di capitali e controllare l'inflazione.

La Lira (che da inizio anno segna un crollo di oltre il 20%) sulle prime ha avuto una reazione importante come sperato, ma poi oggi ha ripreso a scendere ed è di nuovo in calo di quasi il 4% contro il dollaro Usa. Il cambio UsdTry viaggia a 4,75, riavvicinando i minimi storici a quota 4,92.



Probabilmente questo scenario così delicato rimarrà tale almeno fino alle elezioni del 24 giugno, visto che Erdogan è il vero artefice dell'immobilismo della Banca Centrale Turca. Erdogan infatti si oppone al rialzo del costo del denaro perché lo ritiene "il padre e la madre di tutti i mali". Ha anche aggiunto che la debolezza della valuta non riflette lo stato dell'economia del paese. Ha inoltre promesso nuove misure per arginare l'inflazione e l'elevato deficit delle partite correnti.

I mercati però sembrano essere in completo disaccordo con Erdogan. Gli investitori si stanno liberando della Lira perché questo clima di incertezza riguardo la gestione finanziaria del governo Erdogan preoccupa soprattutto in ottica futura.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: fai la somma dei numeri
2 G D 5 P 9
Strategie

confronto-reali-forex.jpg
IN EVIDENZA
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market