Home
franco-svizzera-2.jpg

Svizzera, l'inflazione segna un moderato rialzo. Il cross Usd-Chf rimane sopra la parità

Scritto da -

La Swiss Federal Statistical Office ha comunicato che a marzo il dato annuo dell'inflazione è giunto al +0,6%
Per il terzo mese consecutivo, l'inflazione in Svizzera rimane in territorio positivo. La Swiss Federal Statistical Office ha comunicato che a marzo il dato annuo dell'inflazione è giunto al +0,6%, in linea con il dato di febbraio e poco sopra le attese che erano +0,5%. Si ipotizzava quindi un lieve arretramento che non c'è stato.

Si tratta senza dubbio di una buona notizia per un paese che ha dovuto fare i conti con una deflazione prolungata (da settembre 2014 fino a dicembre 2016 il dato è sempre stato negativo), che ha finito per condizionare le mosse della Swiss National Bank.

strategie-trading-migliori.jpg

Quest'ultima ha avuto un atteggiamento sempre molto cauto, portando avanti una politica monetaria espansiva incentrata su tassi negativi (ma non troppo evitare di stimolare i deflussi di capitale). Attualmente è a -0,75 (misura raggiunta a dicembre 2014) che il tasso è sceso sotto lo zero senza mai più risalire. Anche nella riunione di marzo è stato confermato questo orientamento cauto.



Il cambio con il dollaro (UsdChf) si mantiene oltre la parità (e si trova in territorio di ipercomprato stocastico) per la gioia della BNS, che prova in tutti i modi a spegnere la forza del franco (nel corso dell'ultimo triennio la valuta elvetica ha guadagnato quasi il 15% sul dollaro). Del resto a marzo aveva detto che la moneta elvetica è "significativamente sopravvalutata", tanto da dichiararsi pronta a intervenire sul mercato valutario se necessario.

Vedi tutte le news su:






  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo i numeri
7 Y Y 3 R 3
Strategie

confronto-reali-forex.jpg
IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader