Home
real-brasile.jpg

Brasile, l'inflazione scende e il Real continua a guadagnare sul dollaro. Cross Usd-Brl -0,77%

Scritto da -

Il calo dell'inflazione potrebbe consentire alla Banca centrale di abbassare il tasso di interesse ulteriormente
L'Indice sull'Inflazione mensile (IGP-M) fa segnare un dato in chiaroscuro per il Brasile. Sebbene la variazione dei prezzi sia stata in aumento su base mensile, comunque è stata una crescita al di sotto delle aspettative. Era prevista una variazione dello 0,72%, quella invece registrata dal "FGV - Fundação Getúlio Vargas" è stata dello 0,64%. Un valore più alto rispetto allo 0,54% di dicembre, che porta la variazione complessiva dell'ultimo anno al 6,65%.

L'indice dei prezzi al consumo ha registrato una variazione dello 0,64% a gennaio, contro lo 0,20% di dicembre. Cinque delle otto classi di componenti dell'indice hanno registrato una variazione positiva, e l'incremento su base annua è al 5,38% (due anni fa era quasi il doppio: 10,24%).
L'economia brasiliana quindi dà segnali positivi, con un'inflazione che dovrebbe tornare entro il target fissato dalla Banca centrale (2,50%-6,50%).

Giungono quindi buone notizie per l'economia brasiliana, visto che il calo dell'inflazione potrebbe consentire alla Banca centrale di abbassare il tasso di interesse ulteriormente, dopo il calco di 75 punti base al 13% fatto a inizio mese. Le aspettative parlano addirittura di un possibile ritorno a quota 9,50% quest’anno e al 9% l’anno prossimo.

Sul mercato valutario, il cambio tra real con il dollaro segna oggi una variazione positiva per la valuta brasiliana, visto che UsdBrl vale 3,1153 (-0,77%). Nell'ultimo anno il real ha guadagnato il 22% contro il biglietto verde (a febbraio il cross era a quota 4.0492).
Lo vediamo da questo grafico di .

usdbrl-30-1-2017.jpg

Il miglioramento del cambio ha a sua volta agevolato la discesa dell’inflazione, riducendo il costo dei beni importati.
Il quadro positivo si completa con la riduzione dei rendimenti dei titoli di stato brasiliani, che ora sono al 10,47% (decennali all'11,18%) ovvero a valori molto più bassi di quelli dell'estate da record del 2013.

Non stupisce allora che appena qualche giorno fa, Goldman Sachs abbia incluso la valuta brasiliana tra quelle da comprare, indicando 4 motivi: il miglioramento nella bilancia dei pagamenti, il contenimento dell'inflazione, rendimenti reali attraenti e le prospettive di una crescita più solida nei prossimi dodici mesi.

Vedi tutte le news su:





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi la prima e l'ultima lettera (case sensitive)
3 j 2 c 6 i
Trading strategies

Ultime notizie
borsa-piazza-affari-1.jpg
Fiocano i realizzi dopo una settimana positiva. Si attende la replica del presidente USA alla legge di Pechino su Hong Kong
ron-romania-1.jpg
Riunione straordinaria per il comitato di politica monetaria, che ha deciso un altro taglio dopo quello di marzo
zloty-polonia-3.jpg
Sforbiciata al costo del denaro di 40 pb. Nel corso dell'emergenza Covid, la banca centrale ha ridotto il tasso di base di 140 pb

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market