Home
franco-svizzera-4.jpg

Trade war, resta un cauto ottimismo. Dollaro-Franco svizzero vicino alla parità

Scritto da -

Il cambio Usd-Chf ha guadagnato circa un punto percentuale negli ultimi giorni, superando le medie mobili a 50 e 200
L'ottimismo riguardo all'evoluzione della guerra commerciale non è scemato, ma ha lasciato il passo a un sentimento del mercato più soft. Torna così a respirare un poco il franco svizzero, che sebbene stia ancora soffrendo, durante gli ultimi giorni ha patito in modo forte la modalità risk-on degli investitori. La domanda di attività rischiose infatti ha smorzato quella di beni rifugio.

Dollaro-Franco di nuovo vicino alla parità


La coppia UsdChf ha guadagnato circa un punto percentuale negli ultimi giorni, inerpicandosi fino a quota 0,997, a un passo dalla parità. Come possiamo vedere sulla piattaforma . Il cambio ha nuovamente varcato le medie mobili a 50 e 200 periodi e sta testando il livello 0,9986 che già nel recente passato ha rappresentato un livello di resistenza importante (e zone di potenziale prese di profitto degli acquirenti).

img

Gli sviluppi della trade war


Sul mercato c'è un cauto ottimismo riguardo l'evoluzione della trade war tra Stati Uniti e Cina. Secondo il quotidiano cinese Global Times, il vicepremier cinese Liu avrebbe discusso con il rappresentante per il Commercio degli Stati Uniti Lighthizer e il segretario al Tesoro americano Mnuchin, della fase uno dell’accordo in una telefonata in cui si è deciso di prolungare la condivisione sulle altre questioni attualmente pendenti.



Le parti hanno sostanzialmente condiviso alcuni importanti passi in avanti verso la risoluzione delle lunghe controversie, che nel corso dei trimestri hanno pesantemente condizionato l’evoluzione dei commerci internazionali.
Tuttavia anche se sul fronte commerciale permangono segnali piuttosto positivi, gli investitori si astengono dal prendere posizioni importanti in attesa di nuovi sviluppi più decisivi sulla controversi.

Vedi tutte le news su:




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: fai la somma dei numeri
1 k q 2 P 7
Strategie

IN EVIDENZA
trading-broker.jpg
Cerchi i migliori siti di trading online autorizzati? Ecco un confronto tra le proposte dei broker per accedere ai mercati finanziari
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
segnali-forex-gratuiti-affidabili.jpg
Quali broker offrono segnali trading forex affidabili e gratuiti? Fino a che punto si può considerarli segnali sicuri e come utilizzarli
pip-forex-cosa-e.jpg
Scopriamo il concetto di trading PIPS: significato, dove trovare un calcolatore di valore e come utilizzare correttamente questo concetto
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
bonus-trading.jpg
Da agosto 2018 è scattato il divieto dei bonus con e senza deposito. Ma ci sono tanti altri benefit che un trader può sfruttare a proprio vantaggio
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader