trading-broker.jpg

Migliore PIATTAFORMA FOREX italiana online, ecco come scegliere qual è

Scritto da -

Confrontiamo le migliori piattaforme forex online gratis per capire come scegliere quella più adatta alle tue esigenze

Quando si decide di fare trading sulle valute, la prima cosa da fare è individuare qual è la migliore piattaforma forex (italiana possibilmente). Si tratta di una scelta molto importante, visto che non ci sono soltanto requisti economici e di affidabilità da considerare, ma anche strettamente operativi.
Facendo un esempio banale è come scegliere una macchina: sicuramente la cercheresti bella e anche economicamente conveniente... ma se poi al momento di guidarla scopri che non ti ci trovi?
Ecco, scegliere la migliore piattaforma forex per le tue esigenze è più o meno lo stesso, per cui non bisogna solo pensare all'aspetto economico.


Il primo requisito di una piattaforma forex


In assoluto, la scelta che farai DEVE ricadere su una piattaforma forex che sia regolamentata e affidabile! Nel web infatti ne troverai a migliaia (sì, proprio migliaia) e purtroppo ce ne sono tantissime SPROVVISTE DELLE AUTORIZZAZIONI NECESSARIE.
Nella TABELLA che ti forniremo tra poco troverai solo broker autorizzati e di fama certa, che sottostanno alla vigilanza delle Authority più importanti in Europa: FCA, Amf, CySEC, perfino la Consob italiana.


In un altro articolo (che aggiorniamo periodicamente), ti forniamo anche la lista degli intermediari non autorizzati, dai quale dovrai stare alla larga (la trovi qui).


scelta-broker.jpg

Requisiti economici e operativi di una piattaforma forex


Se l'aspetto preliminare della scelta di un broker deve essere la sua affidabilità (del resto gli affiderai i tuoi capitali), subito dopo dovrai valutare i requisiti più importanti PER TE: velocità, rapidità nell'esecuzione degli ordini, condizioni economiche vantaggiose (bonus, deposito minimo, importo minimo di ogni operazione, ecc).


Abbiamo scritto in grande "per te" dal momento che ognuno di questi aspetti potrà influenzare in modo più o meno forte la tua scelta, e ciò dipende solo dalle tue esigenze e preferenze.
Ogni trader infatti ha i suoi gusti. A te potrebbe piacere un deposito minimo molto basso, a qualcun altro no A te potrebbe interessare un bonus di ingresso, a qualcun altro invece no. Ognuno ha le sue preferenze, e per questo ti forniremo una TABELLA con le caratteristiche di molti broker, così potrai avere un quadro complessivo per confrontare bene le diverse proposte.


La TABELLA delle migliori piattaforme forex online


Adesso che ti abbiamo illustrato alcuni concetti di base, possiamo approfondire il discorso. Ecco allora il nostro "contributo", ovvero una TABELLA che illustra le caratteristiche dei conti di diversi broker. Siamo certi che ti tornerà utile per decidere in modo consapevole quale broker utilizzare per fare negoziazioni sul mercato valutario.
Subito dopo la TABELLA, esamineremo alcuni aspetti più interessanti.



I requisiti ECONOMICI che devi considerare


Quando si sceglie la propria piattaforma forex, di solito si guarda anzitutto all'aspetto economico. Be' quello conta eccome. Solitamente si guarda a...


Il DEPOSITO MINIMO. Fino a qualche anno fa, l'importo elevato richiesto dai broker scoraggiava molti aspiranti trader. Adesso invece l'apertura di un account è alla portata di tutti.


Il BONUS. Ogni operatore ha una propria politica riguardo ai benefici da concedere ai nuovi clienti. Diversi broker propongono dei bonus percentuali che si aggiungono al capitale che tu versi. Altri invece ti danno la possibilità di "trasferire" i guadagni che ottieni con un conto DEMO (virtuale) sul conto REALE.
Ad ogni modo leggi sempre termini e condizioni se decidi di sfruttare questi benefici.


I requisiti di LEVA, COMMISSIONI e SPREAD. Occhio a questi fattori, che spesso vengono ritenuti secondari e invece non lo sono affatto. Essi infatti incidono direttamente sulle tue operazioni, aumentando/diminuendo la tua esposizione (nel caso della Leva) oppure incidendo sul costo che dovrai sostenere per gli ordini che impartisci sul mercato (nel caso di commissioni e spread).
Ci sono i broker che offrono conti a Zero spread ma prevedono commissioni (i così detti ECN); ci sono quelli a spread fissi (la maggior parte) e poi ci sono broker a spread variabili. Quale sia quello più conveniente dipende dal tipo di trading che farai (qui trovi una guida sullo spread praticato dai broker).


metodo-pagamento.png

I requisiti TECNICI che devi considerare


Assieme agli aspetti economici, la scelta di una buona piattaforma forex passa anche per la valutazione degli aspetti tecnici.
Il primo di essi è l'interfaccia utilizzata per farti fare trading. Nella tabella abbiamo indicato quale viene utilizzata da ciascun broker. La piattaforma è il "tramite" tra te e il mercato, per cui devi trovarti a tuo agio quando la usi.
Deve essere facile e intuitiva.


L'interfaccia più utilizzata è la MetaTrader (la più famosa al mondo), ma ultimamente i broker stanno investendo moltissimo sullo sviluppo di interfacce specifiche per i loro clienti, con contenuti davvero unici (ad esempio Plus500 oppure Markets.com o anche BDSwiss).
Come si fa a valutare una interfaccia? Con i CONTI DEMO! Tutti i broker permettono di aprire un conto virtuale e sfruttare dei soldi "finti" per fare allenamento e testare la loro interfaccia. Sfrutta sempre questa possibilità.


piattaforma-forex-migliore.png

I servizi aggiuntivi


La concorrenza tra i broker non si gioca solo sulle condizioni economiche che propongono oppure sulla grafica della loro interfaccia. Spesso competono tra loro fornendoti dei servizi accessori anche molto importanti. In alcuni casi nella TABELLA abbiamo indicato quali sono.


Tra quelli più richiesti sono i SEGNALI DI TRADING (ovvero delle indicazioni quotidiane fornite dagli esperti.
Un altro servizio che offrono diversi broker è il COPY TRADING, ovvero la possibilità di "clonare" le operazioni che fanno i trader più abili e che guadagnano di più.


Qui ti abbiamo citato solo due tra i servizi che ti possono essere offerti, ma ce ne sono anche molti altri come ad esempio il programma di formazione, le analisi tecniche e fondamentali quotidiane direttamente in piattaforma o via sms, la possibilità di creare indicatori personalizzati, etc etc.


Conclusioni


Con questa breve guida speriamo di averti convinto circa la necessità di considerare molteplici aspetti quando scegli la migliore piattaforma forex per le tue esigenze. E sfruttando la nostra tabella speriamo di averti dato anche uno strumento concreto per farti scegliere bene.
Adesso è tutto nelle tue mani.
Buona scelta e buon trading!




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo i numeri
U 2 Z 5 Y 9
Strategie

confronto-reali-forex.jpg
IN EVIDENZA
bonus-trading.jpg
Scegliere il broker che offre un bonus senza deposito significa partire già con un profitto. Ma poi spetta a te sfruttarlo...
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market