draghi.jpg

Draghi conferma la prudenza della BCE. Eur-Usd in lieve calo

Scritto da -

Il capo della BCE conferma ancora una volta che i tassi d’interesse rimarranno stabili per un periodo esteso di tempo
Ancora una volta Mario Draghi conferma l'impostazione prudente riguardo alla politica monetaria della BCE. "Ci aspettiamo che i tassi d’interesse restino ai livelli attuali per un periodo esteso di tempo, e ben oltre l’orizzonte del programma di acquisto di asset". Draghi ripete così davanti al Parlamento Ue a Strasburgo la stessa frase che va dicendo da diversi mesi. L'unica novità è l'aggiunta: "si è rafforzata la nostra fiducia che l’inflazione convergerà verso l’obiettivo del 2%".

La nota di ottimismo non è comunque bastata a cambiare ne' i tassi ne' la forward guidance all'ultimo meeting di politica monetaria (acquisti al ritmo di 30 miliardi di euro al mese). La politica monetaria della Bce quindi evolverà in base ai dati macroeconomici. Che comunque sono discreti. L'economia della zona euro infatti si espande in modo robusto e con tassi di crescita più forti delle attese (il Pil dell’Eurozona è cresciuto del 2,5% nel 2017, rispetto all’1,7% previsto dalle previsioni di dicembre 2016).



Sotto il profilo valutario, le parole di Draghi non hanno intaccato granché i mercati (anche perché hanno ribadito concetti già noti). L'euro oggi è andato in lieve discesa anche per via dei deboli dati sulle vendite al dettaglio (sono diminuite dell'1,0% a dicembre per arrivare all'1,9% su base annua), mentre in precedenza la moneta unica era salita dopo l'indice positivo Markit per i servizi (58.0 rispetto al previsto di 57.6). La major EurUsd rimane in area 1,24.

Vedi tutte le news su:





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi la prima e l'ultima lettera (case sensitive)
3 Y d 3 w 5
Strategie

IN EVIDENZA
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
bonus-trading.jpg
Scegliere il broker che offre un bonus senza deposito significa partire già con un profitto. Ma poi spetta a te sfruttarlo...
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market