franco-svizzera.jpg

Svizzera, flop inflazione. Usd-Chf oltre la parità

Scritto da -

I prezzi al consumo salgono meno delle aspettative. Il Franco resta debole contro le altre valute principali
Non arrivano dati entusiasmanti dalla Svizzera. Ci si aspettava uno scatto in avanti riguardo i prezzi al consumo, ma le aspettative sono andate deluse. Secondo il report del Bundesamt für Statistik (Bfs, l'ufficio nazionale di statistica elvetico), l'inflazione è rimasta stabile allo 0,7% annuo, mento dello 0,8% del consensus (ma comunque ai massimi dal 2011). Su base mensile l'indice dei prezzi al consumo è allo 0,1%, stabile rispetto a settembre ed inferiore allo 0,2% atteso dagli economisti.

La ripresa che aveva avuto l'inflazione nei mesi scorsi aveva permesso alla BNS di alleggerire un po' di pressione, riducendo il ritmo e l’entità dei suoi interventi sul mercato forex. Ricordiamo che l'istituto centrale elvetico ha sottolineato più volte di ritenere sopravvalutato il Franco Svizzero. Nell'ultimo meeting di politica monetaria ha lasciato il tasso di interesse a -0,75%, mentre la fascia obiettivo per il Libor a tre mesi resta invariata in un intervallo compreso fra -1,25% e -0,25%.
Il prossimo appuntamento con l'istituto svizzero è fissato per dicembre, ma difficilmente l'istituto elvetico muoverà qualcosa.



Sul fronte valutario, il Franco svizzero viaggia senza grandi scossoni. Tuttavia nell'ultimo periodo è andato giù contro gran parte delle altre valute principali. Nell'ultimo semestre il cross EurChf è salito quasi del 7% (oggi viaggia a 1,611) mentre la major UsdChf ha guadagnato quasi un punto percentuale solo nell'ultima settimana, tornando oltre la parità (1,0015). Guadagna lo 0,30% il cross GbpChf, a quota 1,3122.

Vedi tutte le news valutarie su:





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi il primo e l'ultimo numero
1 x j 4 v 7
Strategie

confronto-reali-forex.jpg
IN EVIDENZA
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
bonus-trading.jpg
Scegliere il broker che offre un bonus senza deposito significa partire già con un profitto. Ma poi spetta a te sfruttarlo...
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market