sterlina-2.jpg

L'inflazione dà una spinta alla sterlina. Eur-Gbp ai minimi di un mese

Scritto da -

A breve ci sarà la riunione della Bank of England, che tuttavia dovrebbe decidere di mantenere ancora i tassi invariati al minimo storico
L'economia britannica tira un bel sospiro di sollievo. Secondo i dati resi noti questa mattina dall'Ufficio nazionale di statistica (Ons), c'è stato un bel balzo dell'inflazione nel Regno Unito: 2,9% rispetto al precedente 2,6%.
Il tasso di crescita ha superato le attese degli analisti (2,8%) grazie alla spinta del settore dell'abbigliamento (schizzati del 2,4% ad agosto rispetto allo scorso anno, l’aumento più veloce dal 1989) e dei carburanti, oltre all'effetto della Brexit (che ha deprezzato la sterlina).

Questi dati fanno temere per una stretta sul costo della vita, dal momento che la crescita dei prezzi al consumo supera la crescita che si registra nei compensi, che procedono al tasso annuo del 2,1%.



Ricordiamo che a breve ci sarà una riunione della Bank of England, che tuttavia dovrebbe decidere di mantenere ancora i tassi invariati al minimo storico. Del resto la stessa BoE ha previsto un mese fa che l’inflazione britannica raggiunga il 3,0% ad ottobre, soprattutto per via del crollo della sterlina dopo il voto sulla Brexit.

Nel frattempo, la valuta britannica prende quota nel Forex. Il cambio GbpUsd sale poco meno di un punto percentuale fin quasi a quota 1,328. Inoltre il cross EurGbp scende al minimo di un mese a quota 0,9003 come possiamo vedere sulla piattaforma di trading Plus500 (in coda all'articolo la tabella che mostra il confronto tra spread fissi dei maggiori broker).



.

Vedi tutte le news valutarie su:






  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi il primo e l'ultimo numero
7 W F 9 X 5
Strategie

IN EVIDENZA
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
bonus-trading.jpg
Scegliere il broker che offre un bonus senza deposito significa partire già con un profitto. Ma poi spetta a te sfruttarlo...
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market