rand-sudafrica-3.jpg

Sudafrica, calo a sorpresa del tasso (6,75%). Il rand va giù: Usd-Zar +0,48%

Scritto da -

Una spinta decisiva è arrivata dal calo dell'inflazione: secondo i dati resi noti dallo Statistics South Africa Head Office è scesa al 5,1%
Arriva una mossa a sorpresa da parte della Bank of South Africa (SARB). L'istituto centrale ha infatti deciso di tagliare il tasso di interesse di 25 punti base portandolo dal 7% al 6,75%. Una decisione inattesa anche se ampiamente giustificabile, che è stata motivata dalla preoccupazione per le prospettiva di crescita economica che sono state riviste al ribasso: dall'1% allo 0,5% secondo quanto dichiarato dal governatore Lesetja Kganyago.
E' la prima volta dopo 5 anni che la SARB procede a una mossa simile.

A sostegno della riduzione del costo del denaro c'è anche la discesa dei prezzi al consumo nel paese sudafricano. Secondo i dati resi noti dallo Statistics South Africa Head Office l'inflazione è scesa al 5,1%, ancora una volta al di sotto delle aspettative degli analisti. Per trovare un dato analogo occorre tornare indietro fino agli inizi del 2016. L'inflazione ha quindi quasi centrato in pieno il target fissato dalla banca centrale (3-6%).
La banca prevede inoltre che l'inflazione rimanga entro il target fino alla fine del 2019 (ha abbassato la previsione di quest'anno al 5,3% e quella del prossimo al 4,9%).



L'ennesimo scatto verso il basso dei prezzi al consumo e le ridotte prospettive di crescita hanno così spinto l'istituto centrale a ridurre il costo del denaro, malgrado una situazione politica ancora incerta (Zuma resta nel mirino) che finora aveva frenato le azioni della SARB.
A tal proposito ricordiamo che dopo aver guadagnato il 12,5% contro il dollaro in appena 10 mesi, il Rand proprio a seguito della crisi politica aveva bruciato una fetta dei guadagni, per poi riguadagnarli lentamente con l'affievolirsi delle tensioni politiche (oggi il suo guadagno complessivo annuale è quasi del 6%).
Oggi il cross UsdZar quota 12,9754, in rialzo dopo la decisione della RBSA di tagliare il tasso (lo vediamo con la piattaforma di trading Plus500).





Vedi tutte le news valutarie su:





  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi il primo e l'ultimo numero
4 K 8 R 3 n
Strategie

IN EVIDENZA
spread-fissi-variabili.jpg
Lo spread è il vero costo per il trader. Ecco perché è importante sapere quale è il broker più conveniente con cui negoziare
bonus-trading.jpg
Scegliere il broker che offre un bonus senza deposito significa partire già con un profitto. Ma poi spetta a te sfruttarlo...
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market