piattaforme-migliori-forex.jpg

Migliori PIATTAFORME di TRADING FOREX online. Ecco quali sono...

Scritto da -

Individuare la migliore piattaforma di trading forex è un passo importante. Ecco una guida per non sbagliare la scelta del broker

Quando si decide di entrare nell'affascinante mondo del trading valutario, il primo passo importante è quello di identificare le migliori piattaforme di trading forex e scegliere quella più adatta alle proprie esigenze. Del resto guadagnare operando sui mercati finanziari è un vero e proprio lavoro (full time o part time che sia), e per questo c'è bisogno di avere gli strumenti giusti per affrontarlo.


In questo articolo cercheremo di darti alcune dritte utili per orientare al meglio la tua scelta, e ti forniremo anche una TABELLA DI CONFRONTO tra le proposte di molti dei broker più noti in circolazione.
Cominciamo...


La migliore piattaforma di Forex trading è soggettiva


Quando si deve scegliere l'interfaccia migliore bisogna avere in mente certe caratteristiche essenziali. Quelle economiche (spread, leva, commissioni, deposito minimo, ecc) e quelle operative (velocità di esecuzione, la quantità di indicatori disponibili, l'offerta di segnali gratis, ecc).
La più importante, quella basilare, è però che un operatore DEVE ESSERE SICURO E AFFIDABILE. Nella tabelle che vedremo tra poco ci sono solo intermediari dotati delle necessarie regolamentazioni e autorizzazioni a livello Europeo.


Altra cosa importante: ogni trader ha le proprie esigenze e i propri gusti. Quello che piace a te potrebbe non piacere a un altro e viceversa. Ecco perché non si può dire quale sia in assoluto la migliore piattaforma di forex trading, perché è una cosa assolutamente soggettiva.


Ecco perché vogliamo aiutarti a trovare quella MIGLIORE PER TE.


scelta-broker.jpg

La TABELLA di confronto tra broker forex


Come abbiamo detto all'inizio, adesso ti forniremo di una tabella (che viene aggiornata periodicamente per essere sempre al passo con i cambiamenti) nella quale ti metteremo a confronto molti dei broker più noti sul mercato.
A seguire ti spiegheremo alcune cose per sfruttare al meglio questa tabella.
Eccola...



Come confrontare le piattaforme di trading Forex


Come ti abbiamo detto poco sopra, un broker va valutato in base tanto ai requisiti economici quanto a quelli operativi. Molti commettono l'errore di considerare i primi come i più importanti, ma è un errore. Aspetti economici e operativi HANNO EGUALE IMPORTANZA NELLA SCELTA DELLA PIATTAFORMA MIGLIORE.


I requisiti ECONOMICI di una piattaforma


Quando si valutano gli aspetti economici relativi a un broker, l'attenzione maggiore si concentra su questi aspetti...


Il DEPOSITO MINIMO. Fino a qualche anno fa occorrevano capitali elevati per aprire un conto trading. Oggi ci sono operatori che addirittura non fissando alcun deposito minimo richiesto.


Il BONUS. Ogni operatore ha una propria politica riguardo ai benefici da concedere ai nuovi clienti. Diversi broker propongono dei bonus percentuali in base al capitale versato, altri invece ti danno la possibilità di "trasferire" i guadagni che ottieni con un conto DEMO (virtuale) sul conto REALE.
Ricordati di leggere sempre termini e condizioni di queste promozioni.


I requisiti di COMMISSIONI e SPREAD. Molti sottovalutano l'importanza di questi fattori. Sbagliano.
Commissioni e spread sono il costo che un trader paga al broker per il servizio ricevuto. Di conseguenza incidono direttamente sull'esito delle tue operazioni.
La maggior parte dei broker offre conti a spread fissi (quasi tutti quelli che vedi in tabella). Alcuni però propongono conti a Zero spread (ma con commissioni, i così detti ECN); poi ci sono quelli a spread variabili. Quale sia quello più conveniente dipende dal tipo di trading che farai (qui trovi una guida sullo spread praticato dai broker).


metodo-pagamento.png

I requisiti TECNICI più importanti


Parallelamente ai requisiti economici, devi valutare bene anche gli aspetti operativi. A partire dalla stessa grafica dell'interfaccia utilizzata. Ti facciamo un esempio: se ti proponessero di comprare un'auto bella ma assolutamente inguidabile, siamo sicuri che diresti di no.
Per il trading online vale un discorso uguale: le migliori piattaforme di trading devono essere "user-friendly", cioè facili e intuitive. Devono renderti semplice e rapido fare investimenti online.


Proprio per questo motivo nella tabella ti abbiamo indicato quale piattaforma viene utilizzata da ciascun broker. Molti utilizzano la famosa MetaTrader (la più diffusa). Tuttavia sempre più spesso i broker stanno investendo moltissimo sullo sviluppo di interfacce specifiche per i loro clienti, con contenuti unici e originali (ad esempio Markets.com oppure Plus500 o anche BDSwiss).
Per valutare una interfaccia i broker ti mettono a disposizione i CONTI DEMO, ovvero dei conti di pratica dove si usano soldi "finti", così ti puoi allenare senza rischiare nulla del tuo capitale.


piattaforma-forex-migliore.png

Gli indicatori grafici sulla piattaforma


Tra i requisiti tecnici importanti c'è il numero degli indicatori presenti sulla piattaforma. Avere a disposizione uno strumento che a prima vista ti fa capire come si sta evolvendo un mercato o la quotazione di un asset è importantissimo. Ecco perché la tua piattaforma ideale deve avere il maggior numero di strumenti possibile, soprattutto quelli di carattere grafico.


indicatori-tecnici-trading.jpg

I servizi accessori


L'offerta di servizi accessori è uno dei territori preferiti di competizione tra i broker. Ogni operatore ti fornisce sempre qualcosa "incluso nel pacchetto". In alcuni casi nella TABELLA abbiamo indicato quali sono.


Tra quelli più richiesti ci sono senza dubbio i SEGNALI DI TRADING, cioè i suggerimenti fornite dagli esperti che lavorano per i broker.
Un altro servizio che offrono diversi broker è il COPY TRADING, ovvero la possibilità di "clonare" le operazioni che fanno i trader più abili e che guadagnano di più.
Altresì richiesto è la possibilità di fare trading automatico (tramite programmi con i quali puoi pianificare gli orari e i rpezzi ai quale fare compravendite).


Anche se qui te ne abbiamo citati solo tre, di servizi accessori ce ne sono davvero tanti (come ad esempio l'accesso gratuito a percorsi di formazione). Quando avrai ridotto il numero di broker tra i quali scegliere quello giusto, fatti un giro sui loro siti (i link sono nella tabella) per scoprire cosa altro propongono.


Conclusioni


Fare Forex trading e ottenere dei profitti è il desiderio di tutti coloro che si avvicinano a questo mondo. Per poterci riuscire però, la base essenziale è avere uno strumento adeguato. Con questa breve guida (e la nostra tabella) speriamo di averti dato una mano nel cercare la migliore piattaforma di Forex trading, e di averti convinto della necessità di considerare molteplici aspetti nella tua scelta.
Buona trading!




  Commenti (0) Inserisci un commento (I commenti saranno sottoposti a moderazione)




Inserisci un commento
Nome (obbligatorio)

Email (obbligatorio, non sarà pubblicata)

Sito Web


Antispam: scrivi solo le lettere (case sensitive)
Z 3 X 8 b 2
Strategie

confronto-reali-forex.jpg
IN EVIDENZA
bonus-trading.jpg
Scegliere il broker che offre un bonus senza deposito significa partire già con un profitto. Ma poi spetta a te sfruttarlo...
spread-fissi-variabili.jpg
Quali sono i broker spread più bassi? Ecco una guida per minimizzare l'unico vero costo a carico del trader
forex-trading.jpg
Si possono ottenere profitti con l'attività di trading. Vi spieghiamo le basi per riuscirci
euro-dollaro.jpg
Il livello di cambio di oggi tra euro e dollaro statunitense. Quali sono i fattori che influenzano questo rapporto?
opzioni-binarie-divieto.jpg
Evitate le fregature. L'AMF pubblica periodicamente una lista di broker senza autorizzazione dai quali stare alla larga
forex-1.jpg
Sempre più investitori operano nel Forex (Fx trading). Che cos'è? Ecco cosa dovete sapere per guadagnare davvero
leva-finanziaria.jpg
Investire poco e guadagnare molto, grazie alla leva finanziaria è possibile. Ecco chi offre quella maggiore sul mercato
analisi-tecnica.jpg
Che cosa è e come si deve condurre un'analisi tecnica? Scopriamo uno degli elementi necessari per un Forex trader
analisi-fondamentale.jpg
Come va fatta un'analisi fondamentale? Scopriamo perché è così importante per guadagnare facendo trading sulle valute
glossario.jpg
I termini più utilizzati nell'ambito finanziario, specialmente nel Foreign Exchange Market