Home
Borsa Milano Piazza Affari

Borse, venerdì euforico. Milano chiude a +2%

Scritto da -

Corre Francoforte, dove il DAX segna +2,10%. Le migliori sono però Londra (+2,56%) e Parigi (+2,52%). Bene anche Madrid (+1,68%).

La settimana dei mercati si chiude con una buona performance delle Borse Europee, che vanno anche sulla scia di Wall Street.
Restano comunque le preoccupazioni sulle possibili mosse più restrittive da parte della Fed, mentre dalla Cina arriva la buona notizia che Pechino sta per allentare le restrizioni per il Covid.

Chiusura in rialzo per Piazza Affari, dove il ha guadagnato il 2,05% a 24.048 punti.

In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo Saipem (+9,29%), che si rianima dopo le recenti perdite.
Guadagna comunque tutto il settore energetico, Tenaris +3,76 ed Eni, +2,13%.
Effervescenti anche DiaSorin (+6,39%), STMicroelectronics (+6,03%) e Amplifon (+5,97%).
Le peggiori performance, invece, si sono registrate su Unipol, che ha chiuso a -8,25% dopo aver registrato nel trimestre un calo del 31% dell’utile.

Nello scenario borsistico europeo corre Francoforte, dove il segna +2,10%. Le migliori sono però Londra (+2,56%) e Parigi (+2,52%). Bene anche Madrid (+1,68%).

Oltreoceano Wall Street chiude in grande rialzo. Lo segna +2,39%, il +1,47% mentre il +3,82%.

Unisciti alla discussione

Lascia un commento

IN EVIDENZA