Home
Borsa Milano Piazza Affari

Borse di slancio in attesa della FED. Milano +2,27%

Scritto da -

Tra gli indici di Eurolandia brilla Francoforte, dove il cresce di 2,22%. Londra avanza di 1,33%, Parigi del 2,11%

Le Borse Europee viaggiano in rialzo, aspettando le decisioni della FED (che in serata confermerà l’intenzione di procedere a una stretta a marzo). Intanto l’attenzione è sulle tensioni in Ucraina e anche, limitatamente all’Italia, all’elezione del presidente della Repubblica.

Corre Milano, con il che a fine seduta avanza di 2,27% e archivia la giornata a 26.619,25 punti.

Corrono i titoli della galassia Agnelli e STM, alla vigilia della diffusione dei conti 2021.
In cima alla classifica dei titoli migliori c’è Stellantis (+4,83%), ma corre anche CNH Industrial (+4,34%).
Bene BPER (+4,56%). Si conferma il momento positivo di Unicredit (+3,61%) in attesa dei conti trimestrali in arrivo venerdì. Bene anche Intesa a +3,03%.

Continuano i rialzi dei titoli petroliferi in scia ai crescenti prezzi del greggio (+4,46 Tenaris, +3,68% Saipem e +2,98% Eni).
Le peggiori performance, invece, si sono registrate su Recordati, che ha chiuso a -0,94%.
Chiusura in rialzo di oltre il 15% per Tod’s, che ieri sera ha comunicato ricavi del 2021 sopra le aspettative.

Tra gli indici di Eurolandia brilla Francoforte, dove il cresce di 2,22%. Londra avanza di 1,33%, Parigi del 2,11%.

Wall Street parte forte ma dopo la FED vira in discesa. Lo segna -0,15%, il -0,38% mentre il +0,02%.

Unisciti alla discussione

Lascia un commento

IN EVIDENZA