Home
Borsa Milano Piazza Affari

Borse Europee toniche, Milano avanza di 0,67%

Scritto da -

Tra i listini europei è positivo il DAX di Francoforte, in crescita dell’1,10%. Londra segna +0,62%, Parigi in rialzo dello 0,95%

Giornata positiva per i listini azionari europei, mentre permangono i timori legati all’aumento dei contagi da Covid e ai rischi inflazionistici. La giornata ha vissuto soprattutto l’attesa delle dichiarazioni di Powell al Senato USA.
Il capo della Fed ha confermato la view hawkish della banca centrale, ma ha specificato che tutto ‘dipendera’ dai dati’.

Piazza Affari mostra un timido guadagno, con il che ha messo a segno un +0,67% a quota 27.535 punti, spezzando la serie negativa iniziata giovedì scorso.

Tra i titoli più importanti di Milano, spicca Atlantia (+3,57%) grazie a un upgrade da parte degli analisti.
Corre anche Saipem (+2,79%), dopo aver annunciato che si aggiudicata due nuovi contratti offshore in Australia e in Guyana, per un valore complessivo di 1,1 miliardi di dollari.
Benissimo Amplifon (+2,45%) e Banca Generali (+2,18%).
Bper in leggero rialzo (+0,73%), dopo che il Fondo interbancario di tutela dei Depositi ha concesso 4 settimane per rendere vincolante l’offerta presentata dall’istituto modenese per Carige (-11,25%). Soffre Unicredit, che evidenzia una perdita dell’1,11%.
Le più forti vendite, invece, si sono abbattute su Inwit, che ha terminato le contrattazioni a -1,36%.

Tra i listini europei è positivo il di Francoforte, in crescita dell’1,10%. Londra segna +0,62%, Parigi in rialzo dello 0,95%.

Chiude in rialzo la borsa di Wall Street. Lo segna +0,92%, il +0,51% mentre il +1,41%.

Unisciti alla discussione

Lascia un commento

IN EVIDENZA