Home
Borsa Milano Piazza Affari

Borse Europee ancora toniche. Milano al top da 13 anni

Scritto da -

Nel resto d’Europa va bene Parigi +0,9% che aggiorna ulteriormente il massimo storico, Francoforte +0,7%, Londra +0,16% e Madrid +0,1%

Continua la marcia rialzista delle Borse europee, che archiviano il terzo rialzo di fila. Ormai i mercati si sono messi alle spalle la paura per la diffusione della variante Omicron, e aspettano indicazioni dalla Federal Reserve che stasera pubblicherà i verbali dell’ultima riunione del Fomc.

Brilla il Ftse Mib di Milano, che cresce dello 0,74% e chiude al livello più alto dal 12 settembre 2008 sopra i 28.000 punti (28.162,67 punti).

A Piazza Affari brilla Pirelli (+5,25%), ai massimi da quasi 3 anni grazie a una raccomandazione positiva di JpMorgan.
Scatto anche per Stellantis (+4,03%) che ha avvicinato i top storici.
Corre Telecom (+2,7%), mentre continuano le indiscrezioni sulla volonta’ di Kkr di procedere nella preparazione dell’offerta pubblica.
Avanza anche Unipol (+1,98%).
Continua ad avanzare Iveco (+6,22%) dopo lo scorporo da Cnh Industrial (-1,14%), che è il peggior titolo del listino.

Nel resto d’Europa va bene Parigi +0,9% che aggiorna ulteriormente il massimo storico, a Francoforte il segna +0,7%, Londra +0,16% e Madrid +0,1%.

Scambi contrastati a Wall Street prima delle minute FED, ma subito dopo la pubblicazione la borsa americana va in picchiata e chiude in pesante calo. Lo segna -1,94%, il -1,07% mentre il -3,34%.

Unisciti alla discussione

Lascia un commento

IN EVIDENZA