Home
Borsa Milano Piazza Affari

Borse Europee in affanno aspettando la Fed. Milano +0,02%

Scritto da -

Nel resto d’Europa perde quota il Dax40 di Francoforte (-1,08%). Scendono anche Parigi (-0,69%) e Londra (-0,18%) mentre sale Madrid (+0,67%)

Le Borse europee chiudono in ordine sparso, in attesa di conoscere le decisioni delle banche centrali. Domani tocca alla FED che dovrebbe accelerare il tapering. Giovedì invece BCE e Bank of England (assieme a quella svizzera, turca e norvegese). Questo spinge gli investitori alla prudenza, anche perché i timori per la diffusione della variante Omicron sono ancora forti.

A Piazza Affari il ha chiuso praticamente piatto (+0,02%) in area 26.556 punti.

Brillano i titoli bancari, al centro di nuovi rumors su un possibile risiko del settore. Unicredit +4,58% beneficia ancora del nuovo piano. Salgono anche Bper +1,54%, Banco Bpm +1,42%, così come Intesa Sanpaolo +0,88%. Fuori dal listino principale corre Carige +8,15%, dopo le indiscrezioni circa un possibile interesse di Bper e Credit Agricole Italia.
Tra i migliori titoli di giornata si segnala poi Leonardo (+1,8%).
Cala Generali Assicurazioni (-0,19%) alla vigilia della presentazione del nuovo piano.

Nel resto d’Europa perde quota il di Francoforte (-1,08%). Scendono anche Parigi (-0,69%) e Londra (-0,18%) mentre sale Madrid (+0,67%).

Wall Street chiude negativa, risentendo delle ulteriori avvisaglie sul fronte inflazione. Lo segna -0,75%, il -0,30% mentre il -1,14%.

Unisciti alla discussione

Lascia un commento

IN EVIDENZA