Home
Borsa Milano Piazza Affari

Borse Europee in retromarcia. Milano cede l’1,42%

Scritto da -

Nello scenario borsistico europeo, a Francoforte il DAX segna un ribasso dello 0,80%. Londra si muove poco (-0,03%), Madrid perde lo 0,95%

Dopo due giorni molto positivi, le Borse Borse europee fanno dietrofront. Pesano sia il clima di incertezza (Il mercato continua a monitorare gli sviluppi sulla variante Omicron), che la voglia di prendere profitto dopo i recenti rialzi.

Il Ftse Mib è il peggiore listino continentale, scendendo di 1,42% a 26.751,93 punti.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, andamento positivo per Telecom Italia, +1,31%, che rimane sorvegliata speciale in attesa di sviluppi sul fronte dell’opa annunciata da Kkr.

Ben comprata Atlantia, che segna un forte rialzo dell’1,14%.
Le prese di beneficio hanno affossato StMicroelectronics (-2,67%), ieri maglia rosa di giornata in scia a Intel.
Perde quota anche Moncler (-3,06%), così come Amplifon (-2,63%).
Sensibili perdite per Prysmian, in calo del 2,54%.

Nello scenario borsistico europeo, a Francoforte il segna un ribasso dello 0,80%. Londra si muove poco (-0,03%), Madrid perde lo 0,95%, Parigi invece scende dello 0,72%.

Wall Street chiude poco oltre la parità. Lo segna +0.31%, il +0.10% mentre il +0.64%.

Unisciti alla discussione

Lascia un commento

IN EVIDENZA