Home
Borsa Milano Piazza Affari

Borsa: l’Europa corre e Milano chiude con +2,41%

Scritto da -

Tra le principali Borse europee corre Francoforte, dove il DAX piazza un rialzo del 2,82%. Londra segna +1,49%, Parigi +2,91%

Corrono i listini europei, che viaggiano in forte rialzo per tutto il giorno e poi accelerano sulla scia degli scambi Usa. Sui mercati torna il sereno dopo i timori per gli effetti della variante Omicron del coronavirus.
Sui listini del Vecchio continente volano soprattutto il comparto tecnologico e lusso, ma viaggiano forte anche le auto.

A fine giornata il segna un rialzo di 2,41% a quota 27.137 punti.

Gli occhi degli investitori sono puntati sui titoli dei produttori di microchip, dopo l’annuncio di Intel della futura IPO di Mobileye. A Milano acquisti a piene mani su STMicroelectronics, +5,79%.
Sprinta anche Nexi, +5,37%. Nel lusso si distingue Moncler, che vanta un incremento del 4,46%.
Sotto i riflettori oggi Stellantis (+3,56% a 16,87 euro) che prevede di generare circa 20 miliardi di euro di ricavi incrementali annuali entro il 2030 guidati dalla spinta della mobilità connessa.
Tra le banche cresce Intesa Sanpaolo (+2,03%), bene anche Unicredit (+2,41%) che giovedì presenterà il nuovo business plan.
I più forti ribassi, invece, si sono verificati su Telecom Italia, che ha archiviato la seduta a -1,44%.

Tra le principali Borse europee corre Francoforte, dove il piazza un rialzo del 2,82%. Londra segna +1,49%, Parigi +2,91%.

Wall Street chiude in netto rialzo. Lo segna +2,07%, il +1,40% mentre il +3,03%.

Unisciti alla discussione

Lascia un commento

IN EVIDENZA