Home
borsa trading

Borse Europee, la settimana inizia con uno slancio. Milano +2,16%

Scritto da -

Tra gli indici di Eurolandia fa bene il DAX di Francoforte, in progresso dell’1,39%. Corrono anche Londra (+1,54%) e Parigi (1,48%)

Corrono le borse Europee, che ritrovano un po’ di fiducia dopo che la settimana scorsa era stata molto complicata per via delle notizie sulla variante Omicron. Proprio il basso tasso di ospedalizzazione legato alla variante, stavolta sostiene il rimbalzo.
Non ferma la corsa il dato macroeconomico dell’indice Sentix, che mostra il sentiment degli investitori ai minimi di aprile.

A Piazza Affari l’indice porta a casa un guadagno del 2,16% a 26.498 punti.

Si sono distinti i settori delle utilities, delle banche e dei viaggi.
Tra le migliori azioni corre Italgas,+3,66%. Giornata felice anche per Terna +2,92% e Snam+2,46%. Bene anche Enel (+3,02%) che venerdì sera ha annunciato il completamento della cessione della quota del 50% detenuta in Open Fiber ottenendo una plusvalenza di oltre 1,76 miliardi.
Effervescente Pirelli, con un progresso del 3,61%. Brilla Hera, +3,60%.
Giornata positiva per i titoli oil (+2,35% ENI) in scia all’intonazione positiva del petrolio.

I più forti ribassi, invece, si sono verificati su DiaSorin, che ha archiviato la seduta a -2,49%. Cala anche Telecom Italia, -1,38%.

Tra gli indici di Eurolandia fa bene il di Francoforte, in progresso dell’1,39%. Corrono anche Londra (+1,54%) e Parigi (1,48%).

Anche Wall Street inizia la settimana col piede giusto. Lo segna +1,17%, il +1,87% mentre il +0,93%.

Unisciti alla discussione

Lascia un commento

IN EVIDENZA