Home
Borsa Milano Piazza Affari

Borse Europee a 2 velocità. Milano in calo (-0,23%)

Scritto da -

Tra i listini europei è positiva Francoforte, in progresso dello 0,61%. Fiacca per Londra, -0,34%

Andamento constrastato per le Borse Europee, con Milano che si muove in lieve ribasso
Dal fronte macro arrivano indicazioni migliori delle attese sia dal PIL europeo che dagli USA, dove vendite al dettaglio e produzione industriale hanno battuto le attese. I mercati azionari oggi hanno accolto con favore la chiamata tra Biden e Xi Jinping, durata tre ore, che ha fatto intravedere la possibilità di migliori relazioni tra Stati Uniti e Cina.

A Piazza Affari l’indice Ftse Mib – dopo il raggiungimento dei nuovi massimi nella giornata di ieri – ha mancato l’attacco ai 28mila punti, chiudendo a 27.804 punti (-0,23%).

Tra le migliori Blue Chip si evidenzia Interpump, +3,26%, che recupera dalla recente debolezza.
Bene DiaSorin, in rialzo dell’1,46% e CNH Industrial +1,38%.
Chiusura a +1,29% per Telecom Italia, che sta valutando il contratto con Dazn per renderlo più redditizio alla luce dei riscontri attuali inferiori alle attese.
A Piazza Affari sono stati penalizzati dalle vendite molti titoli del settore finanziario, dalle assicurazioni con Generali (-2,47%), alle banche con Bper -1,3%.

Tra i listini europei è positivo il di Francoforte, in progresso dello 0,61%. Fiacca Londra, -0,34%. Parigi cresce di 0,34%. L’Ibex35 di Madrid che ha perso circa mezzo punto percentuale.

Chiude in modesto rialzo la borsa di Wall Street. Lo segna +0,39%, il +0,15% mentre il +0,76%.

Unisciti alla discussione

Lascia un commento

IN EVIDENZA