Home
borsa trading

Borse Europee timide in rialzo, Milano avanza dello 0,49%

Scritto da -

Nel resto d’Europa, il DAX di Francoforte riporta un guadagno dello 0,34%. Parigi sale di 0,53%. Nulla di fatto per Londra, che passa di mano sulla parità

L’Europa delle Borse comincia questa settimana con tiepidi guadagni, nel giorno in cui Christine Lagarde evidenzia che le condizioni per una stretta forse non ci saranno nel 2022.
Intanto dalla Cina arrivano buone notizie sul fronte macro, si aspettano i prossimi dati dagli USA (vendite al dettaglio), che potrebbero dare indicazioni sul possibile persorso monetario della FED.

Piazza Affari, dopo un avvio in lieve calo, inverte la rotta e alla fine l’indice chiude in rialzo dello 0,49% a 27.868 punti, sui nuovi massimi dal 2008.

Tra i singoli titoli si mette in luce Telecom Italia (+3,06%) che si riprende dopo il calo di venerdì a seguito del nulla di fatto del CdA.
Tra i best performers di Milano anche Terna (+1,83%), Unipol (+1,60%) e Hera (+1,36%). In buon rialzo Azimut (+1,32%) che aggiorna ancora i massimi a sei anni.
Sale anche Atlantia (+0,95%), dopo che l’Antitrust UE ha autorizzato l’operazione di cessione dell’intera partecipazione detenuta da Atlantia in ASPI.

Nel resto d’Europa, il di Francoforte riporta un guadagno dello 0,34%. Parigi sale di 0,53%. Nulla di fatto per Londra, che passa di mano sulla parità.

Poco mossa la piazza di New York. Lo segna 0%, il -0,04 mentre il -0,04%.

Unisciti alla discussione

Lascia un commento

IN EVIDENZA