Home
Borsa Milano Piazza Affari

Borse europee, settembre comincia bene. Milano +0,7%

Scritto da -

Tra gli indici di Eurolandia frena Francoforte (-0,07%) mentre Londra avanza dello 0,42%. Molto bene Parigi, in progresso dell’1,18%

Milano inizia con il piede giusto il mese di settembre, in una giornata positiva per i listini europei. Tutto questo malgrado i dati macro continuino ad essere a tinte miste. In Cina l’indice Caixin frena ad agosto, scendono i PMI di Germania e Francia.
L’attenzione degli operatori rimane focalizzata sulla possibile riduzione dei piani di stimolo di Fed e Bce.

Il FTSEMib di Piazza Affari ha terminato la seduta in rialzo dello 0,7% a 26.182 punti.
Tra i 437 titoli scambiati, i titoli positivi sono stati 265, mentre 134 hanno terminato in calo. Sostanzialmente stabili le restanti 38 azioni.

In testa al listino principale DiaSorin (+2,7%) e Leonardo (+2,3%) ancora guidata dalla prospettiva di una commessa rilevante di aerei in Nigeria.
Ottima performance per Terna, che registra un progresso del 2,27%.
Sale Campari (+1,9%) sulle buone prospettive del settore beverage, mentre UniCredit (+1,6%) fa passi avanti sul dossier Mps.
I più forti ribassi, invece, si sono verificati su Interpump, che ha archiviato la seduta a -1,33%.
Vendite su Saipem, che registra un ribasso dell’1,00%.

Tra gli indici di Eurolandia frena il di Francoforte (-0,07%) mentre Londra avanza dello 0,42%. Molto bene Parigi, in progresso dell’1,18%.
Si è mosssa contrastata Wall Street, che chiude in tono blando. Lo segna +0.03%, il -0.14% mentre il +0.33%.

Unisciti alla discussione

Lascia un commento

IN EVIDENZA