Home
Borsa Milano Piazza Affari

Europa, le Borse pensano soltanto alla FED. Milano -0,08%

Scritto da -

Nello scenario borsistico europeo si muove in avanti Francoforte, in progresso dello 0,36%. Londra cresce di un modesto +0,36%

La riunione della FED monopolizza l’attenzione dei mercati, e così le Borse europee chiudono contrastate dopo un andamento nervoso. E’ passato quasi con indifferenza l’annuncio che Stati Uniti ed Europa hanno raggiunto un accordo sul caso Boeing-Airbus per sospendere per cinque anni i dazi reciproci.

Il Ftse Mib di Milano chiude invariato, con un deludente -0,08% a 25.736,75 punti.
A Piazza Affari si mette in luce Atlantia (+3,56%), dopo la distribuzione di 600 milioni di dividendi sul bilancio 2021 e il possibile lancio di un piano di buyback da 1-2 miliardi di euro.
Bene anche le Interpump (+1,1%) e le Moncler (+1,44%).

Per contro hanno rallentato l’andatura le banche (BPER scende dell’1,57%, Banco BPM segna -1,5%). I più forti ribassi però si verificano su Tenaris, che continua la seduta con -1,81%.

Nello scenario borsistico europeo si muove in avanti il di Francoforte, in progresso dello 0,36%. Londra cresce di un modesto +0,36%, Parigi in rialzo dello 0,35%.
All’insegna della cautela anche la borsa di Wall Street, che chiude in calo. Lo segna -0.20%, il -0.27% mentre il -0.71%.

Unisciti alla discussione

Lascia un commento

IN EVIDENZA