Home
Borsa Milano Piazza Affari

Borse Europee avanti malgrado l’inflazione Usa. Milano +0,45%

Scritto da -

Nello scenario borsistico europeo, il Dax30 a Francoforte chiude in progresso dello 0,74%, il Cac40 a Parigi dello 0,75%. Madrid avanza di 0,42%

Finisce con uno spunto positivo la settimana delle Borse Europee, che non tremano davanti alla ripresa dell’inflazione Usa e vengono sostenute dalla fiducia per la ripresa economica (anche per i contagi in netto calo), grazie ai dati che arrivano dagli Usa e al maxi-piano da 6mila miliardi di dollari annunciato da Biden.

A Piazza Affari il ha guadagnato lo 0,45%, consolidandosi sopra la soglia dei 25mila punti (per la precisione chiude a 25.169,39 punti).

Tra i best performers di Milano in evidenza Nexi (+2,36%), in una giornata in cui il settore dei servizi finanziari e’ stato premiato dagli acquisti in tutta Europa.
Bene anche Moncler (+1,82%), Leonardo (+1,39%) e Atlantia (+1,39%).
Le più forti vendite, invece, si manifestano su Tenaris (-1,06%) e Saipem (-0,97%), in una giornata in cui il prezzo del petrolio è stato volatile.

Nello scenario borsistico europeo, il a Francoforte chiude in progresso dello 0,74%, il Cac40 a Parigi dello 0,75%. Madrid avanza di 0,42%. Trascurata Londra, che resta incollata sui livelli della vigilia.
Wall Street chiude senza scossoni. Lo segna +0,08%, il +0,19% mentre il +0,09%.

Unisciti alla discussione

Lascia un commento

IN EVIDENZA