Home
Dollaro USA USD

Dollaro, avvio di settimana pigro. L’Index tocca anche il minimo di 3 settimane

Scritto da -

Settimana scorsa il biglietto verde ha chiuso con un bilancio negativo di circa l’1%, peggiore performance dell’anno

La settimana del dollaro USD comincia all’insegna della pigrizia. Il biglietto verde si è mosso stancamente nella prima parte di lunedì, per poi riprendere terreno e chiudere con lievi variazioni rispetto alle altre valute principali.

I rendimenti del Tesoro si sono mantenuti costanti mentre, gli investitori attendono l’inizio della stagione degli utili statunitensi e il rilascio di diversi indicatori economici, inclusa l’inflazione, che fornirà un aggiornamento sul recupero dell’economia a stelle e strisce.
A tal proposito, il presidente della Fed Powell ha dichiarato che la banca centrale vuole vedere l’inflazione salire al 2% e l’economia statunitense è a un punto di svolta e sta per iniziare a crescere molto più rapidamente. Ma al tempo stesso ha avvertito sui rischi che una frettolosa riapertura dell’economia, potrebbe portare in termini di nuove ondate di contagi.

Dopo aver chiuso settimana scorsa con un bilancio negativo di circa l’1% (peggiore performance dell’anno), il è sceso leggermente lunedì a un minimo di 3 settimane a 92, per poi stabilizzarsi poco sopra.
Tuttavia, la valuta a stelle e strisce ha spazio per uno slancio al rialzo, poiché l’economia americana sembra posizionata meglio di altre per una forte ripresa dalla pandemia di coronavirus.

Unisciti alla discussione

Lascia un commento

IN EVIDENZA