Home

Le Borse si consolidano sui livelli della vigilia. Milano -0,08%

Scritto da -

Il mercato aspetta di conoscere il contenuto delle minute FED riguardo inflazione e politica monetaria

Giornata piatta per le Borse europee, che si muovono poco rispetto ai livelli record di ieri. Il mercato è in attesa di conoscere le evoluzioni della politica vaccinale in Europa, e intanto aspetta anche di leggere il contenuto delle minute FED riguardo inflazione e politica monetaria americana.
Non ha prodotto scossoni il verdetto dell’Ema sul vaccino Astrazeneca: c’è connessione tra il siero e alcune rare forme di trombosi, ma i benefici sono superiori ai rischi.

A Piazza Affari il Ftse Mib ha terminato la giornata con un frazionale -0,08%, chiudendo a 24.740,73 punti.
Giornata di acquisti molto selettivi. Tra i titoli milanesi di mette in luce Nexi (+3,52%), premiata da un report positivo degli analisti di Oddo Securities.
Bene anche Azimut (+1,54%), in scia ai dati sulla raccolta netta di marzo, positiva per 943 milioni di euro.

Leonardo (+1,09%)  allunga ancora il passo dopo il buon andamento di ieri sulla scia dell’upgrade di Morgan Stanley.
Unieuro è rimasta ferma dopo che ieri, a borsa chiusa, Iliad ha comunicato di avere acquisito una partecipazione del 12% nel gruppo.
Le più forti vendite, invece, si manifestano su Moncler a -2,64%.

Nel resto d’Europa si è messa in luce solo Londra, salita di circa un punto percentuale (0,91%). Il a Francoforte ha perso lo 0,24%, Parigi lo 0,01%. Cala anche Madrid.
Wall Street intanto chiude blanda. Lo segna +0.15%, il +0,05% mentre il -0,07%.

Unisciti alla discussione

Lascia un commento

IN EVIDENZA