Home
Dollaro USA USD

Il dollaro perde quota. In focus il piano Biden e l’aumento delle richieste di sussidio

Scritto da -

L’ottimismo si una forte ripresa economica spinge gli investitori verso l’appetito al rischio

Il dollaro USD cede terreno, dopo che si è alzato il velo sul maxi piano di Biden per le infrastrutture e che sono stati resi noti gli ultimi dati sulle richieste di disoccupazione.
Il presidente ha annunciato un pacchetto da 2,25 trilioni di dollari, anche se si preannuncia una forte opposizione da parte del Partito Repubblicano, specialmente a causa di un aumento dell’imposta sulle società al 28%, col quale si vuole finanziare questi maxi-piano.

Nel frattempo, l’ottimismo si una forte ripresa economica spinge gli investitori verso l’appetito al rischio, mentre il calo dei rendimenti del Tesoro ha offerto una sponda agli “orsi” del biglietto verde (sono scesi all’1,69% pur rimanendo vicino ai massimi di 14 mesi).

Nonostante questo, il dollar Index rimane attorno quota 93 (leggermente in discesa rispetto ai massimi dall’inizio di novembre) perché gli ultimi dati hanno mostrato che le richieste iniziali sono aumentate inaspettatamente la scorsa settimana.

Il numero di americani che hanno presentato domanda di sussidio di disoccupazione è infatti salito a 719mila, dai 658mila della scorsa settimana e oltre le aspettative del mercato di 680mila. Tuttavia, le richieste sono rimaste vicino al livello più basso in un anno, poiché più attività hanno riaperto grazie al programma di lancio del vaccino e al massiccio pacchetto di aiuti pandemici del governo.

Unisciti alla discussione

Lascia un commento

IN EVIDENZA